Aida
Condividi quest'articolo!
  • 1
    Share

Aida Nizar ormai è ovunque.

Ricapitolando:

  • ha fatto il bagno (vestita) nella Fontana di Trevi ed è stata multata come potete leggere qui
  • si è schiantata con il motorino (senza casco)

Adesso è tornata. Con due video. In topless. E non solo.

Aida Nizar rassicura i fan, in topless

Aida ha postato un video, dopo l’incidente in motorino, per rassicurare i suoi fan.

Il video la ritrae mentre si riprende con il telefonino davanti allo specchio, con un braccio a “coprire” il seno.

Si ritiene una miracolata perché viva e ritiene un cafone chi ha ripreso e postato la sua figuraccia in motocicletta.

Comunque lei ama la sua vita, sappiatelo.

Aida Nizar in vacanza, in topless

Aida va in vacanza e non mancano foto e video di lei urlante che grida di amare la sua vita.

In topless.

Cos’è la moda del momento?

Sicuramente il suo obbiettivo è quello di far discutere il pubblico ed il web, non ce ne si era accorti onestamente, e per questo pubblica cose provocatorie che mandano in visibilio i fan.

Questa volta è stata la taglia del suo reggiseno a mandare nella stratosfera i suoi follower.

Aida quindi sale sulle spalle di un suo amico, e con suo grande imbarazzo rimane in topless.

Aida Nizar e la replica piccata a Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa ha giustamente criticato Aida per il suo poco rispetto delle leggi e dei monumenti italiani.

Lei ha risposto “La mia non è stata una mancanza di rispetto. Quanto a Rita, le voglio tutto il bene del mondo e prego perché non trovi mai una persona razzista come lei. Anch’io, come Rita, ho perso malamente mio padre, quindi capisco perfettamente la sofferenza che ha provato. Però, dovrebbe rispettarmi proprio come faccio io con lei”.

Ma siccome non sembrava abbastanza ha aggiunto “Rita Dalla Chiesa, non rompere le palle ad Aida, tu hai davanti a te una donna dai sogni realizzati. E inoltre ti chiedo di rispettare una donna che lotta per i suoi sogni”.

Cosa c’entri suo padre non si sa.

Aspettiamo il prossimo colpo di testa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here