www.lezpop.it

‘Anno nuovo vita nuova’ ci ripetiamo ogni volta che arriva gennaio e mettiamo sul tavolo tutti i buoni propositi per l’anno che verrà. La voglia di cambiamento si respira sempre in questo periodo e riguarda tutti gli aspetti della nostra vita, sia professionale che personale. Quale modo migliore per iniziare un anno nuovo che dare un taglio ai nostri capelli? Se siete di quelle restie all’uso delle forbici perché non azzardate un colore che cambi la luce del vostro volto? Sono tantissime le tendenze del 2016 e riguardano sia il taglio che il colore. Insomma: ce n’è per tutti i gusti.

Il primo taglio che balza sotto gli occhi è quello del caschetto corto; non si tratta del solito taglio di capelli ordinato e definito ma di qualcosa di più sbarazzino che lascia libere le donne di asciugare la chioma come meglio preferiscono. Liscia? Perfetta. Mossa? Glamour.
Questa nuova acconciatura ricorda moltissimo la capigliatura delle donne anni ’20, in perfetta assonanza con quella sfoggiata da Cocò Chanel.

Per quanto riguarda il colore quest’anno vedrà protagoniste le sfumature, sia bionde che castane. Bisognerà dunque affidarsi a un hair stylist di fiducia che sappia come illuminare la nostra testa senza combinare disastri come in passato con lo shatush, che in tutta onestà avrebbe necessitato di mani molto esperte e che invece è stato realizzato grossolanamente da tutti i parrucchieri.
Un’altra fantastica notizia è che il platino, molto di moda lo scorso anno, ritornerà durante i mesi estivi e sarà ancora una volta considerato glamour e sexy. Stessa cosa per il bronde, ovvero per quella colorazione adatta alle bionde che non vogliono scurirsi troppo e alle brune che non vogliono capelli troppo chiari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here