credits: http://donna.fanpage.it

Bionda, mora, liscia e mossa: Jennifer Lawrence è una a cui piace cambiare. La giovanissima attrice, conosciuta principalmente per il suo ruolo in “Hunger Games“, continua a stupire i suoi fans con nuove ed originali acconciature, che rendono il suo look una continua evoluzione.

Ripercorriamo tutti i suoi look dal 2008 ad oggi:

2008

2008

Nell’anno del suo esordio, Jennifer Lawrence ha appena diciotto anni e si è presentata al pubblico così: viso angelico, grandi occhioni blu e una cascata di capelli biondi come il miele e leggermente mossi. Un taglio tradizionale, che metteva in evidenza la freschezza e la dolcezza del suo viso.

2011

2011

Anno in cui l’attrice interpreta Mystica in “X-Men – L’inizio“. I suoi capelli appaiono molto più chiari ma il taglio resta lungo, anche se più scalato nella parte anteriore.

2012

Ecco l’anno di svolta, quello che la vede protagonista del primo capitolo della saga “Hunger Games”. Nel corso del 2012, Jennifer decide di cambiare il suo look ben 4 volte. Inizialmente, il biondo miele si trasforma in un colore dalle tonalità più scure, con riflessi caramellati. Inoltre, l’attrice dice addio alla riga centrale, optando per un ciuffo decisamente cool.

Sempre nello stesso anno, Jennifer ha un ripensamento, grazie al quale decide di tornare bionda. Ricompare anche la vecchia riga centrale ma i riflessi color caramello rimangono.
Successivamente, Jennifer torna mora e i suoi capelli acquistano una tonalità color cioccolato. La forma ondulata, invece, lascia spazio ad una piega super liscia.

Infine, non convinta del liscio, l’attrice torna mossa ma c’è comunque una novità: la frangetta lunga e sfilata.

2013

Jennifer torna bionda ma questa volta la tonalità è un po’ diversa. La riga è di nuovo al centro e il taglio è parecchio scalato.
Sempre nello stesso anno, la sua chioma appare più folta e voluminosa, con una doppia tonalità di biondo.
Al festival di Cannes, Jennifer stupisce tutti con un nuovo e sorprendente taglio: il bob con onde.

credits: http://www.grazia.it
credits: http://www.grazia.it

2014

Ma ecco il suo taglio più drastico: capelli cortissimi dal taglio pixie cut, con la frangetta laterale, che le conferiscono un aspetto grintoso e sbarazzino.
Jennifer lascia crescere di nuovo i suoi capelli e sfoggia un caschetto mosso con la riga in mezzo.

2015

Dopo solo un anno, Jennifer ha di nuovo una chioma lunga fino alle spalle.
Sempre nel 2015 ecco tornare il taglio bob, ma con alcune modifiche. La piega è molto più liscia e il colore, biondo cenere, le conferisce un aspetto elegante e sofisticato.

2016

L’attrice è sempre più bionda e questa volta opta per una tonalità platino. Il taglio è sempre il bob ma portato mosso e più naturale.

2015 3

Jennifer Lawrence è davvero bellissima e, secondo noi, sta benissimo con qualsiasi acconciatura. Voi, come la preferite?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here