Elisabetta Canalis nel programma “Le spose di Costantino” pensa a suo padre venuto a mancare un anno fa e in lacrime parla di lui.

Il nuovo programma di Costantino della Gherardesca, “Le spose di Costantino” dove quattro diverse celebrity “convoleranno a nozze” con Costatino i finti sposini dovranno calarsi letteralmente nelle vite di diverse coppie native del posto e vivranno le loro giornate tipo, i loro lavori, le loro abitudini e persino le loro famiglie. Nella prima puntata la sposa di Costantino è stata l’ex velina Elisabetta Canalis, i due dopo le “nozze” sono volati in Giamaica.

Nel programma ci sono state tante risate ma anche di lacrime, l’esperienza vissuta è molto forte per entrambi e Elisabetta ammette orgogliosa con le lacrime agli occhi: “Io ho viaggiato tantissimo, sono stata solo in posti belli di vacanza in cui tutti sognano di andare. Grazie a mio padre. Posti tipo questi. A lui sarebbe piaciuto molto questo viaggio”.

La show girl sarda si commuove al ricordo del padre scomparso un anno fa, in un’intervista fatta recentemente, sull’anno passato in cui ha dovuto superare il grave lutto, ha detto: “E’ stato difficile perché ho perso mio padre improvvisamente. E anche Piero, il pinscher con cui sono cresciuta. Mio padre mi ha dato la sicurezza per affrontare il mondo. Lui era un gentiluomo, un medico di grande esperienza, un sardo all’antica, che aveva il pudore dei sentimenti. Non li dimostrava in modo plateale, ma c’era sempre. Per lui cercavo di dare il meglio, non mi ha mai giudicato, nonostante fossi tanto diversa da lui. Se vuoi farmi ridere non parliamo di Piero. Lui è stato il vero uomo della mia vita, era geloso di me, avevamo un’intesa speciale. Ho anche ferito i suoi sentimenti qualche volta: si affezionava a certi miei amori e poi, quando la storia finiva, non li vedeva più”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here