Credit: stylosophy.com

Bob sfilati, caschetti e frangia piena, corta o a tendina, sono stati i protagonisti della stagione passata e si riaffermano, ancora una volta, tra i primi posti della classifica anche per questa Primavera-Estate 2016.

I tagli medi – sopra le spalle o un poco più in basso – sono molto versatili e comodi per chi non ha tempo da spendere ogni giorno per asciugare e piastrare i capelli. Con l’arrivo della bella stagione, inoltre, basta un po’ di spuma e un getto di aria calda del fono e la piega è fatta. I tagli più belli sono stati proposti direttamente dai saloni più famosi e importanti che conosciamo: da Jean Louis David a Franck Provost, fino a Wella ed Evos. Le cose che accomunano lo stile di queste pettinature sono essenzialmente due: maxi ciuffi, o frangia, e giochi di colore.

Come possiamo notare, si punta molto sulla lucentezza e sulla voluminosità. Quest’ultima è resa possibile grazie ai molti ricci che vediamo nelle immagini o, comunque, grazie a pieghe ondulate e maxi ciuffi laterali – gettonata anche la riga in mezzo – che riempiono lo spazio camuffando anche il problema dei capelli troppo fini.
Per quanto riguarda la lucentezza, invece, si gioca con le sfumature del colore di base e con i riflessi: più chiari lungo le punte rispetto alla radice. Si privilegiano comunque colori non troppo scuri, ma brillanti come biondo quasi ossigenato, rosso mogano chiaro, castano dorato.

Per valorizzare al meglio il nostro look, i professionisti consigliano un trucco molto naturale, composto principalmente da mascara e terra, o blush, da applicare sulle guance e sfumarla per dare un po’ di colore in viso prima dell’arrivo della vera e propria stagione dell’abbronzatura; un velo di lucidalabbra o di rossetto rosa non può mancare. Ciò ci darà un vero effetto freschezza.

Lasciatevi ispirare da questa gallery che racchiude le principali tendenze e acconciature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here