Le vacanze sono finite ed è tempo di fare con i conti con i kg in più presi per colpa delle troppe abbuffate di dolci e non solo, ma cosa fare per eliminare i chili in eccesso? Semplice iniziare una dieta sana e ricca di verdure. Ma non tutti amano mangiarle e allora ecco due ricette per rendere più gustose le vostre verdure:

 

Polpette di broccoli!

Ingredienti:
– 2 broccoli
– mezza cipolla
– parmigiano
– pangrattato
– olio evo
– sale e pepe qb

Procedimento:
Pulire i broccoli prendendo solo le cime, lavarli e farli cuocere in abbondante acqua salata.
Nel frattempo in una casseruola mettere un cucchiaio d’olio Evo e far imbiondire la cipolla precedentemente affettata.
Una volta cotti i broccoli metterli 5 minuti nella casseruola con la cipolla e l’olio. Farli quindi raffreddare un po’ e in seguito mixare il tutto.
Aggiungere un pizzico di sale e pepe, due manciate di parmigiano e un po’ di pane (il composto deve venire abbastanza denso da permettere di formare le polpette).
Formare quindi le polpette e passarle nel pangrattato.
Mettere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti (si devono dorare un po’) e… buon appetito!
Ps. Per trasformare questa ricetta in una ricetta vegana basta semplicemente non usare il parmigiano!

 

Hamburger di cous cous e verdure

-100 gr di cous cous
-120 gr di acqua
-280 gr di rape rosse precotte
-40 gr di farina di ceci
-2 cucchiaini di capperi dissalati
-1 spicchio d’aglio
-Olio evo q.b.
– sale e pepe qb

Procedimento:
Iniziate mettendo il cous cous nell’acqua per 10 minuti.
Successivamente, tagliate la barbabietola a cubetti poi frullatela insieme all’aglio e ai capperi, fino a quando non avrete ottenuto un composto cremoso.
Aggiungete il cous cous e la farina, sempre continuando a frullare, infine un pizzico di sale e di pepe e un filo di olio extravergine di oliva.
Controllate la consistenza dell’impasto e se troppo morbido aggiungete qualche cucchiaio di farina. Mescolare bene e dividere l’impasto in quattro polpette di cous cous e barbabietola, infine schiacciatele bene in modo da formare i vostri hamburger.
Lasciate riposare i hamburger in frigorifero per 10 minuti poi fateli cuocere in padella con un filo d’olio, rigirandoli di tanto in tanto fino a quando non saranno ben dorati sulla superficie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here