Condividi quest'articolo!
  • 1
    Share

Che si tratti di un’inaugurazione, di un evento pubblico, di una festa o di una raccolta di beneficenza, la buona organizzazione è tutto. Anche la pubblicizzazione dell’evento gioca un ruolo fondamentale.

Diversamente è difficile attirare persone.

In questo articolo non ci concentreremo molto sul modo in cui organizzare il proprio evento, questo sarà di vostra competenza. Vi spiegheremo quali sono gli elementi fondamentali per la buona pubblicizzazione di un evento.

Stampa volantini, affiggi manifesti e parlane.

Una volta stabilita la finalità dell’evento, festa, inaugurazione, beneficenza e via dicendo, se volete che sia conosciuto e partecipino tante persone, dovete far conoscere l’evento con largo anticipo. Questo passaggio è fondamentale. Ecco come potete fare.

Cosa occorre per pubblicizzare un evento oltre ad una buona dose di fantasia e tanta buona volontà?

  • Manifesti
  • volantini
  • post sui social

Vediamo in pochi e semplici passi come affrontare la questione pubblicitaria.

Step 1 – bozza

Fate un bozza dei manifesti e dei volantini, ricordando che devono essere:

  • chiari
  • esaustivi
  • semplici

Nel caso del manifesto andremo ad inserire nome dell’evento, data, ora e luogo. Se è previsto un contributo scriviamolo, se è previsto qualcosa di gratuito scriviamo anche quello. Se è a scopo benefico specifichiamolo. Se ci sono degli sponsor assicuriamoci di lasciare lo spazio per i loro loghi.

Scegliere un logo ed una grafica sia per i volantini che per il manifesto.

Il volantino è un riepilogo sintetico che non comprende i loghi degli sponsor.

Step 2 – preventivo

Ora che abbiamo le bozze rechiamoci da chi li stampa per avere dei preventivi, dei consigli e degli esempi di stampa. Ottime soluzioni, sia economiche che professionali senza la necessità di uscire di casa si possono trovare direttamente online, utilizzando ad esempio i servizi di stampa offerti da Saxoprint.it.

Quando avrete trovato un buon prezzo potete procedere con la stampa volantini e quella del manifesto.

Ricordiamo che le affissioni per strada ed in luoghi pubblici non sono ammesse e che per le affissioni in esercizi privati potrebbe essere prevista una tassa da pagare, così per la distribuzione pubblica dei volantini. Dunque informatevi bene prima.

Stampa volantini e pubblicizzazione dell’evento

Una volta stampato il materiale pubblicitario non resta che procedere alla divulgazione. Chiedete ai commercianti (dopo esservi informati sulle tasse) se potete lasciare un manifesto e dei volantini.

Se l’evento riguarda dei bambini chiedete alle madri di distribuire i volantini a scuola, se riguarda lo sport a tutti i possibili interessati e via dicendo.

Quindi si deve passare alla pubblicità sui social:

  • fate una scansione di manifesto e volantini
  • create dei post ad hoc con tutte le informazioni, quelle fondamentali e quelle accattivanti
  • taggate amici e familiari
  • mettete il post nei gruppi attinenti
  • create una pagina dell’evento su fb

La condivisione e l’invito di amici a mettere mi piace ed a fare passaparola gioca un ruolo fondamentale in tutto ciò.

Quali altri consigli aggiungereste per pubblicizzare un evento di successo?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here