piemonte

L’Italia è sicuramente il Paese più affascinante del mondo, ed ogni suo territorio offre una moltitudine di luoghi che vale la pena visitare; il Piemonte, patria di confine tra popoli e civiltà differenti non fa eccezione, e regala ai turisti fascini di tutti i generi, dagli antichi borghi d’arte ai vivaci luoghi alpini. In questo articolo vogliamo spiegare cosa visitare in Piemonte, e quali sono dunque le località Piemontesi più belle di sempre.

Torino è una delle metropoli più belle d’Italia, nonché destinazione scelta ogni anno da ospiti provenienti da tutto il mondo; oltre ad apprezzare le tante ornate piazze e monumenti storici della città, si può fare di Torino un’ottima base di partenza per poi far visita all’intero Piemonte. Torino infatti, è ben collegata a tutti gli altri maggiori centri della regione.

Una delle località Piemontesi adiacenti a Torino, che vale la pena di visitare, è sicuramente Moncalieri, con il suo autorevole Castello, all’interno del quale sono state abbozzate molte pagine storiche del Risorgimento italiano. Ma non è tutto. La città offre anche un gradevole centro storico, e diverse cappelle medievali, nonché un altolocato osservatorio meteorologico datato Ottocento.

Invece, nella provincia di Alessandria, un centro da visitare ad ogni costo è Acqui Terme. L’ agglomerato, che risale ai tempi dell’impero Romano, è densa di siti archeologici e dimora dunque di molti importanti musei. Il centro storico è un altro luogo da visitare necessariamente: qui’ è possibile ammirare la fontana collocata nella piazza della Bollente, dalla quale fuoriesce acqua alla temperatura di oltre 70°.

Un altro luogo infine, da non tralasciare durante una vacanza in Piemonte è Ivrea. La suddetta vanta un centro storico di bellezze rare dove è possibile visitare chiese e piazze caratteristiche, nonché il Castello a tre torri, simbolo del borgo e luogo in cui durante l’anno, vengono svolte mostre e manifestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here