Supernews
Condividi quest'articolo!

Supernews royal: siete curiosi di sapere cosa sta accadendo nei meandri del palazzo reale?

Meghan e Harry attendono il loro bebè, e noi sappiamo già chi potrebbero essere i padrini, mentre la neo duchessa litigata con la cognata.

Nel frattempo arriva il Natale…

I padrini del bebè: supernews royal

La nuova coppia di sposi, e futuri genitori, è pronta per trasferirsi a Frogmore House, ‘dependance’ situata nel parco della imponente Frogmore House, all’interno della tenuta del castello di Windsor. A circa mezz’ora si trova la tenuta di la casa di George e Amal Clooney.

Il super gossip di oggi è che proprio loro sarebbero stati scelti come padrini.

Supernews royal: liti a palazzo, Meghan contro tutti

Pare proprio che sarà un natale diviso per la famiglia reale.

Kate Middleton e William lo trascorreranno in casa Middleton, Harry e Meghan Markle saranno con la regina, che pare abbia invitato la mamma di lei.

Una notizia molto succosa: la famiglia Middleton non ha mai ricevuto un invito simile.

Si vocifera che queste separazioni siano dovute ad alcune liti fra le duchesse, ma altri rumors sostengono invece che semplicemente Harry ama passare il Natale con la famiglia di lei ed Harry è il cocco della nonna.

A zittire tutti ci pensa Kate che si dichiara felicissima del nipote in arrivo “E’ un periodo cosi’ speciale avere bimbi piccoli. E un cugino per George e Charlotte, cosi’ come per Louis, sara’ veramente speciale”.

In molti sospettano che il trasloco di Harry e Meghan, sia stata una scelta dei due fratelli per separare le rispettive mogli che non andrebbero d’accordo.

C’è di più: pare che anche William e Meghan non vanno d’accordo. Tutto risale a prima delle nozze: William non era sicuro che lei fosse la donna giusta per il fratello e pensava che fosse tutto troppo affrettato. Ne avrebbe parlato con la regina ed il fratello, suscitando la rabbia di quest’ultimo. Meghan si sarebbe offesa.

Cosa ci sarà sotto l’albero di Natale per la famiglia reale? Doni oppure liti?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here