Una vera proposta di matrimonio si conclude, di norma, con un anello al dito come simbolo dell’unione. Se poi l’anello è in oro e ricoperto di diamanti o pietre preziose che ben venga, la futura sposa non potrà di certo rifiutare la proposta davanti a tanta bellezza e a quel luccichio che quasi acceca.

Purtroppo però non tutti gli anelli di fidanzamento sono belli e raffinati come ce li immaginiamo, o come le star di Hollywood ci hanno fatto sognare. Spesso, una volta aperta la scatolina, si rischia di rimanere delusi: niente oro, niente argento, niente pietre, perle e diamanti, ma solo un insignificante oggetto circolare che ci va pure stretto.
Ma una volta qualcuno non diceva che un diamante è per sempre? Beh, ok che conta il pensiero, il gesto e che ogni anello ha il proprio valore affettivo, va bene anche che è l’amore la cosa più importante, ma di fronte a certi anelli non si può che rimanere delusi e provare un po’ sgomento.
Ne abbiamo selezionati 10 e li abbiamo inseriti in una gallery: quale sarà il peggiore?
Ecco i 10 anelli di fidanzamento più brutti di sempre.

10. Il patriottico

Un trilogy dalla montatura in argento e tre pietre preziose: uno smeraldo, un diamante e un rubino. Ok il patriottismo, ma davvero siete sicuri che la vostra donna voglia ricevere un anello del genere?

9. Sarah Ferguson

In occasione del loro fidanzamento, il principe Andrea regalò alla futura moglie Sarah Ferguson un anello con dieci diamanti attorno ad un rubino. Il principe scelse questa pietra perché gli ricordava i capelli rosso fuoco dell’amata. Tra tutti gli anelli che furono regalati in casa Windsor quello di Sarah rientra tra i meno belli, forse è proprio per questo il loro matrimonio non durò a lungo.

8. Battito cardiaco

Un diamante sarà pure per sempre, ma secondo alcuni fare incidere nell’anello di fidanzamento della partner il proprio battito cardiaco è più romantico. A voi i commenti.

7. Base alternativa

Un brillante incastonato su una base in legno: alternativo, poco romantico e non molto raffinato una volta messo al dito.

6. Pokemon

<

Forse i pokemon avranno segnato l'infanzia di qualcuno, ma arrivare a regalare un anello con la sfera pokè fatta di pietre preziose è troppo.

5. Impronta digitale

Niente brillante e niente incisione, ma solo l’impronta digitale dell’amato. Sicuramente originale, personale e con un grande valore affettivo, ma di certo non rientra nella classifica degli anelli da sogno.

4. L’incastro perfetto

Due anelli in metallo, uno con la vite e l’altro con il bullone, che si incastrano perfettamente tra loro. Pensiero romantico, ma al dito avrà lo stesso effetto? Crediamo proprio di no.

3. Non troppo serio

Conquista la medaglia di bronzo della nostra classifica l’anello in metallo con le carote, che di romantico e bello non ha proprio nulla.

2. Modern design

Seconda posizione invece per l’anello ad incastro dal design moderno. Pessimo.

Star Wars fan

Sale sul podio della nostra categoria, guadagnandosi il titolo di anello più brutto di sempre, l’anello ispirato a Star Wars. Nonostante la presenza del grande diamante e dei brillanti laterali, questo anello non è affatto adatto per una proposta di matrimonio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here