Francesco Moser a Verissimo

Francesco Moser a Verissimo parla di Ignazio e Cecilia Rodriguez, decisamente senza indorare la pillola. Anche la Toffanin rimane esterrefatta.

Il campione ciclistico, alias Francesco Moser, altri non è che il padre di Ignazio.

Francesco Moser a Verissimo parla di Ignazio e Cecilia Rodriguez

Ignazio e Cecilia sono stati ospiti a Verissimo, insieme a papà Moser.

La coppietta ha esordito con aneddoti sulla vita comune: lui ama sciare, lei dorme fino a tardi, bevono gin tonic, lui è disordinato, sono gelosi entrambi.

No non si vogliono sposare per ora, lui magari un figlio lo vorrebbe, lei deve pensarci.

E fin qui tutto bene.

Poi la Toffanin passa ad intervistare il padre di lui equi scoppia la bomba.

Francesco Moser a Verissimo: ecco cosa pensa della coppietta

Interpellato su di lei e sulla coppia papà Moser ha detto: “Sì è già venuta a casa e le ho detto che la porteremo a lavorare nei campi se dovesse venire su. Può venire anche alla vendemmia”.

Quindi la Toffanin chiede: “Come vede la coppia?”

E lui replica: “Beh, perché tutto di un colpo così… speriamo che vada avanti per loro. Io non voglio e non posso fare l’arbitro. Io sarei stato contento se Ignazio avesse continuato a correre, ma faceva fatica, richiedeva sacrificio e invece lui quando rientrava dagli allenamenti se ne andava in discoteca. Io invece dopo 4 ore di allenamento andavo a dormire e ricominciavo alle sei della mattina dopo. Gli ho detto più volte: o corri oppure smetti. Lui sarebbe quello che deve prendere in mano l’azienda, ha il diploma di perito agrario e sarebbe già pronto. L’altro figlio deve fare un corso, quindi toccherebbe a lui”. ”.

Ignazio da segni di nervosismo: “Per lui se non corri e vinci o non lavori nei campi sei un lavativo. Devi rientrare in una di queste due categorie”.

Allora il padre da segni di apertura dicendo che insegnerà a Cecilia ad andare in bici e asciare. E visti gli orari di Cecilia, Ignazio non vede come ciò sarebbe possibile.

Francesco Moser a Verissimo: due fannulloni in casa

Poi la questione si fa pesante e il padre racconta: “In verità l’altro giorno era a casa, mi sono alzato alle sei e ho trovato tutte le luci accese in casa, ho pensato ‘guarda questi che tornano e lasciano tutto illuminato’ e invece mangiavano gli spaghetti”.

Cecilia tenta di replicare ma lui le risponde “Eri andata via da poco, eh. Loro vanno a dormire presto sì, ma la mattina! Io vado a dormire alle 9 di sera”.

L’acidità sale. “All’inizio pensavo che tornando a casa la storia finisse in poco tempo e invece vedo che va avanti. Io non dico niente, io non deciderò niente” dichiara papà Moser e Cecilia risponde “No infatti, sono io che decido!”

Alla domanda “Allora, benediciamo la coppia?” papà Moser risponde “Non sono un prete, adesso sono innamorati, vediamo in seguito”. Ignazio esplode: “Non ce la fa proprio” e Cecilia pure: “Sicuramente non verrò a piangere da te se mi lascia”.

Vogliamo aggiungere altro?

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here