Bella e intelligente. Due caratteristiche che convivono difficilmente in un’unica persona. E invece Amal Alamuddin, conosciuta meglio come la signora Clooney dal 27 Settembre scorso, sembra incarnarle eccelsamente entrambe.

Tutte le donne del mondo, anzi no dell’Universo, da quel giorno continuano a chiedersi come abbia fatta una bellezza acqua e sapone a rubare il cuore dello scapolo d’oro più ambito del pianeta. Noi di Blog di Lifestyle vi vogliamo rivelare alcune curiosità sulla bella attivista.

AVVOCATO E ATTIVISTA

Amal si laurea al St.Hugh’s College della Oxford University, un college fondato con la missione di rendere accessibile alle donne l’istruzione di alto profilo in anni in cui università e professioni non erano affatto appannaggio delle donne. Dopo Oxford, si specializza a New York e lì inizia a lavorare per lo studio legale Sullivan&Cromwell, un colosso che vanta ottocento avvocati sparsi in dodici uffici in giro per il mondo: dall’Asia all’Australia.

Alamuddin è un avvocato specializzato in diritto internazionale, dei diritti umani, l’estradizione e il diritto penale per Doughty Street a Londra. Nel 2011 ha iniziato a rappresentare fondatore di WikiLeaks Julian Assange nella sua lotta contro l’estradizione dalla Svezia. a ricoperto molti incarichi di responsabilità e prestigio, come consigliere dell’ex segretario Onu, Kofi Hannan, nella sua missione di inviato speciale delle Nazioni Unite in Siria, consigliere legale del capo della commissione Onu che indaga sull’assassinio del premier libanese Rafik Hariri, e consigliere di Ben Emmerson, inviato delle Nazioni Unite che indaga sull’uso dei droni nella guerra al terrorismo.

Alcune curiosità che non sapete su Amal Alamuddin, la sposa più invidiata del mondo

CITTADINA DEL MONDO
Amal è nata in Libano 36 anni fa, ha studiato Legge all’Università di Oxford, in Inghilterra, dopo Oxford vola a New York, per poi tornare in Inghilterra a Londra. Parla correntemente arabo, francese e inglese.

SEX SYMBOL
L’anno scorso su Tumblr è stata eletta “L’avvocato più sexy di Londra”. Secondo il social incarna l’ideale apparentemente irraggiungibile di bellezza contemporanea, ovvero incredibilmente bella e anche di formidabile successo.

FASHIONISTA
Anche le celebrities più eleganti sarebbero invidiose del suoi guardaroba. Nel suo armadio non mancano abiti di J. Mendel, Prada, Balenciaga, Oscar de la Renta e Dolce & Gabbana.
Dobbiamo ammetterlo: bella, intelligente, fine ed elegante.

BUONA FORCHETTA
Nonostante l’aspetto etereo e il fisico esile Amal Alamuddin condivide con George Clooney la passione per la buona cucina e per le belle mangiate. Con il neo-marito ha girato alcuni dei ristoranti più celebri al mondo come il francese Rotisserie Georgette a New York, il Craig’s a Los Angeles, la Berners Tavern a Londra, il Cafè Habana a Malibu e il ristorante da Ivo a Venezia.

Alcune curiosità che non sapete su Amal Alamuddin, la sposa più invidiata del mondo

Di motivi per far impazzire un uomo e legarlo stabilmente al proprio cuore ce ne sono. Che poi quest’uomo sia il tanto desiderato George dobbiamo solo accettarlo. Non ci resta che augurare ai due sposini una lunga e serena vita insieme, ricca di successo e soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here