Make Up

Home Beauty Make Up Pagina 3

La storia del make up in sei minuti (VIDEO)

credit by: cliomakeup.com

Lisa Eldridge, nuova direttrice di Lancôme , ha pubblicato un video attraverso cui ci mostra com’è cambiato il trucco nel corso dei secoli.
La truccatrice anglosassone è conosciuta sul web per i suoi numerosi make up tutorial , con cui si è conquistata l’ammirazione di moltissime donne e di diverse star internazionali.

Lisa comincia il video ponendosi una domanda: “se avessi una macchina del tempo dove e quando mi piacerebbe essere trasportata?” e in sei minuti ci mostra, su se stessa, i make up migliori e quelli peggiori della storia del trucco.
Non si limita, però, solamente a truccarsi ma, per ogni stile, ci riassume tutte le caratteristiche proprie del periodo e il diverso significato che il make up ha assunto nelle varie epoche.

La sua bravura e la sua capacità di prestarsi ad ogni look sono davvero sconvolgenti.
La vediamo passare con disinvoltura dall’antico Egitto fino ai giorni nostri, passando per la Grecia antica, la pittoresca Venezia del ‘600, la pomposa Francia del ‘700, la rigidissima epoca vittoriana e la modernità dei ruggenti anni ’20.

Dopo averci dato informazioni sulle sostanze, spesso anche dannose, usate dalle donne delle generazioni precedenti alla nostra, la tutorial conclude il video affermando che quella che stiamo vivendo è l’epoca migliore per il make up. Questo perchè, non essendoci più i canoni rigidi di una volta, ognuna può scegliere liberamente come truccarsi o addirittura non farlo affatto.

E voi, quale epoca preferite?

Sopracciglia: come usare la matita (FOTO)

photo credits: al Femminile

Le sopracciglia sono la cornice dello sguardo. Passare ore ed ore davanti allo specchio per truccare bene gli occhi, risulta inutile se non valorizziamo anche la forma delle sopracciglia.

Truccare le sopracciglia utilizzando la matita è il metodo più diffuso e che dona un risultato naturale allo sguardo.
Inizialmente, può risultare difficile e poco pratico truccarle, ma con un po’ di esercizio e qualche trucco, anche le ragazze più inesperte nell’arte del make-up riusciranno a definirle in modo impeccabile. Ecco, quindi, alcuni semplici consigli per truccare le sopracciglia con la matita.

Partire da una buona base

bigodino
Tutte le sopracciglia di tutte le donne della terra hanno bisogno di essere curate e tenute in ordine. Prima di imparare a truccarle, quindi, bisogna prendere un appuntamento da un’estetista o una visagista. C’è bisogno, infatti, di conferire una forma alle sopracciglia e solo affidandoci a mani esperte possiamo ottenere un risultato armonioso che si adatti alla forma del nostro viso.

Il giusto colore

blushandvyne
Una volta eliminati antiestetici peli superflui e dopo aver definito l’arcata, è il momento di scegliere una matita adatta. Per scegliere il colore giusto, bisogna tenere conto del nostro colore dei capelli e cercare una matita che abbia la stessa sfumatura della nostra chioma. Attenzione però: le ragazze con i capelli neri devono puntare su una matita dal colore leggermente più chiaro del nero corvino, altrimenti i tratti del viso risulterebbero troppo duri e pesanti.

Tratto deciso

alfemminile
Dopo aver scelto la matita adatta, si passa al trucco vero e proprio. Temperiamo sempre la matita prima di usarla e cominciamo a riempire le nostre sopracciglia dall’interno all’esterno. Tracciamo dei piccoli tratti di matita che abbiano lo stesso verso dei peli e andiamo a riempire tutti i vuoti che troviamo.

Sfumare

you2
Una volta terminato il passaggio precedente, bisogna uniformare il colore e sfumare bene la matita. Solitamente, le matite per sopracciglia sono dotate di un pettine ad hoc. Tuttavia, i make-up artist suggeriscono di sfumare con un pennello per eyeliner.

Illuminare

theodysseyonline
Dopo aver sfumato omogeneamente la matita, ricorriamo ad una cera per sopracciglia per fissare il trucco. Se invece vogliamo ottenere un effetto più naturale, applichiamo semplicemente un po’ di illuminante appena sotto l’arcata delle sopraccigliare.

Le grandi trasformazioni del make-up (FOTO)

http://ilblog.paoloruffini.it

Lo sappiamo tutte che il make-up fa dei veri miracoli, basta guardare Kylie Jenner per capire che la cosmesi ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Ma non sempre pennelli e colori vengono utilizzati per esigenze ‘di bellezza’, come migliorare il nostro aspetto non sempre eccezionale; alcune volte il trucco professionale è uno strumento indispensabile per la riuscita di grandi eventi come film, spettacoli e programmi tv. In queste occasioni, infatti, vengono operate delle trasformazioni incredibili per stupire il pubblico, realizzate da esperti del settore dotati di abilità pittoriche straordinarie.

Questo è il caso di Lucia Pittalis, una pittrice e truccatrice professionista la cui passione per cinema, teatro e tv, ha condotto la sua arte verso opere grandiose realizzate con il make-up.
Attraverso un magistrale utilizzo di colori l’artista ha realizzato, mettendoci la propria faccia, il ritratto di grandi personaggi del cinema e della musica. La gallery che segue ha dell’incredibile: riuscireste mai a pensare che questa donna sia in grado di trasformarsi in Jim Morrison e Rambo senza l’utilizzo di alcun tipo di protesi? Nel suo caso si tratta, infatti, solo ed esclusivamente di make-up a base di colori, con i quali vengono realizzate ombre e luci per ridisegnare le proporzioni del viso.
Il risultato è davvero di grande impatto: Lucia Pittalis meriterebbe un riconoscimento per la sua straordinaria dote pittorica.

Make up, nuovi prodotti e guru di bellezza (FOTO)

blog.pianetadonna.it

Il mondo della moda, così come in quello della bellezza, necessita di aggiornamento continuo. Le tendenze in fatto di make up si muovono alla velocità della luce e se credete che basti orientarsi su marchi e prodotti classici, vi sbagliate di grosso. Certo, ci piace sempre comprare i mascara Chanel e Dior, i fondotinta Ysl e i rossetti Mac; ma siamo sicure che non esistano altri prodotti o persino nuove ‘scuole di bellezza’ in grado di soddisfare le nostre esigenze?

Durante l’evento ‘Generation beauty conference‘ l’attenzione è stata puntata su 4 vloggers molto famose nell’ambiente e tutte stiliste IPSY. Si tratta di Christen Dominique, Desi Perkins, Chrisspy and LustreLux, i cui video su Youtube sono un must per chi vuole tenersi aggiornato su mode e prodotti beauty.
Se c’è una cosa che dobbiamo alle bloggers in generale è quella di riuscire a captare nuovi costumi e tendenze in tempi da record e soprattutto il fatto di ricercare continuamente nuovi prodotti e accessori.
Se non ve ne siete accorte la moda del trucco sta cambiando completamente; le icone di bellezza sono diverse di anno in anno e di conseguenza sono mutati i gusti e le aspettative.
Questo è infatti l’anno delle sorelle Jenner, ovvero delle due più piccole di casa Kardashian. Se la più grande, Kendall, si è data alle sfilate d’alta moda, la più piccola Kylie è divenuta in breve la più famosa della famiglia sui social. E di conseguenza la più copiata.
Oggi le ragazze vogliono le ‘labbra come Kylie’, le sopracciglia sempre lunghe ma più morbide e zigomi perfetti.


I prodotti non sono sempre e comunque quelli pubblicizzati in tv: basta dare un’occhiata sui blog per capire che l’universo del make up è infinito.
Nel mirino delle vloggers sono finiti marchi come Colourpop Cosmetics, Dose of colors, Make up geek e Melt Cosmetics. Ognuno di questi brand è presente sui social network e vanta centinaia di migliaia di followers. I prezzi sono davvero accessibili e la resa pare che sia assolutamente perfetta. Parola d vlogger.