Make Up

Home Beauty Make Up Pagina 3

Il make up perfetto per Halloween (FOTO E VIDEO)

Credits photo: beautylish.com

Mancano solo poche ore per l’inizio della notte delle streghe, Halloween. Sebbene questa festa sia stata acquisita dalla tradizione anglossasone, è ormai consono per i bambini anche in Italia uscire per le case e chiedere “dolcetto o scherzetto?” e allo stesso tempo, anche per gli adulti, mascherarsi o truccarsi per spaventare chi si incontra per strada o nelle feste tra amici non solo con il cibo, ma anche con il proprio aspetto. Dunque è ora di dipingere il vostro viso con colori e forme unici: per farlo vi basteranno alcuni semplici trucchi per un make up perfetto o qualcosa di più particolare studiato appositamente da blogger e make up artists.

Vampira

Credits photo: beauty.pianetadonna.it
Credits photo: beauty.pianetadonna.it

Per inventare un trucco per Halloween non occorre essere dei professionisti, ad esempio per diventare delle vampire vi basterà un rossetto sulle labbra che fuoriesca dai bordi come se aveste appena fatto una bevuta di sangue. Per gli occhi, invece, prendete un ombretto nero per la parte della palpebra superiore più vicina all’occhio e preparate una sorta di degradé dal nero al viola scuro al fucsia andando sempre più verso le sopracciglia. Usate anche un eye liner nero per definire i contorni degli occhi. Non dimenticate i denti finti.

Muscoli

Credits photo: donnaclick.it
Credits photo: donnaclick.it

Per chi se la sente di osare ad Halloween, Silvia Quiros, truccatrice e fotografa professionista, ha preparato un make up, metà muscoli e metà corpo naturale. Per crearlo basta avere alcuni colori in crema (rosso, bianco e nero) più una matita bianca. Iniziate a tracciare i bordi proprio con questa matita e disegnate tutte le linee che costituiranno i tendini. A seguire, tracciate le parti rosse con un pennello e mettete un po’ di nero al confine con il bianco. Colorate anche le labbra di rosso.

Morticia Addams

Credits photo: beutylish.com
Credits photo: beutylish.com

La famiglia Adams non è mai fuori tendenza ad Halloween. Per riprodurre il make up di Morticia, iniziate con una crema bianca sulle palpebre che vi servirà da base, dopo di ché passate ad un ombretto bianco per occhi e a seguire con il pennello stendete un ombretto color grigio chiaro. Prendete ora l’ombretto nero e iniziare a stenderlo sui bordi esterni dell’occhio creando una sorta di “v” verso l’esterno. Chiudetela con una linea esterna a poca distanza dalle sopracciglia. Illuminate l’interno con un ombretto in crema bianco e segnate il contorno occhi interno ed esterno con una matita, eye liner o lo strumento che preferite.

Disegnate ora il contorno labbra rosso e riempite con il rossetto. Usate una polvere bianca ma non troppo per il viso e un tocco di phard sul rosa per le guance.

Zombie

Credits photo: beautylish.com
Credits photo: beautylish.com

Per diventare degli zombie nella notte di Halloween, usate un lucidalabbra rosso sotto e sopra gli occhi e sfumatelo con il dito. A questo punto segnate i contorni con un pennello con ombretto nero. Usate la stessa tecnica per le guance e il sottomento. Stendete leggermente il nero sul contorno al di fuori delle labbra e sopra. Con un pennello dalla punta sottile, prendete il colore dal rossetto rosso e iniziate a disegnare delle linee piccolissime sul centro delle labbra e nelle estremità destra e sinistra, compiete la stessa operazione sulle tempie e se possibile applicate dei piccoli bulbi sul viso come nella foto. Completate con un fondotinta e il colore rosso.

Lupo mannaro

Diventare un lupo mannaro ad Halloween non è complicato. Per il trucco vi basterà un primer chiaro, un ombretto marrone e uno nero, più qualche altro piccolo accorgimento.

Dopo aver steso il primer sul viso, iniziate a mettere il marrone chiaro sull’intera palpebra andando verso l’alto; a seguire, stendete il marrone scuro tra la parte mobile e immobile e una crema color oro brillante su quella mobile. Completate con del marrone scuro e una matita nera sugli occhi, sopra e sotto.

Usate ancora la crema oro nel contorno interno del viso accanto al naso. Con una matita del colore delle vostre sopracciglia, ridisegnatele verso l’alto.
Rifinite il viso con del bianco e dei disegni con matita nera sulle tempie e con il blush sulle guance. Usate un rossetto marrone per le labbra e delle lenti a contatto gialle per gli occhi.

Dalla Cina i rossetti che contengono fiori (FOTO)

www.kailijumei.tictail.com

Siete pazze per il make-up? Adorate le novità in fatto di trucco e bellezza? Beh, allora benvenute nel mio club, ovvero quel luogo tutto rosa nel quale si procede all’acquisto di qualsivoglia forma di prodotto estetico. Senza badare a spese, ovviamente. Eh si, perché alcune donne sarebbero capaci di contrarre debiti pur di non farsi mancare nel beauty case questo o quel nuovo prodotto. Non importa la sua utilità effettiva: certe donne amano fare l’appello ogni santa mattina e constatare la presenza di ogni cosmetico in commercio nel proprio beauty personale.

Bene, questa chiamata si rivolge a voi, care integraliste della bellezza. Avete sentito parlare delle novità in fatto di prodotti per la bellezza delle labbra? Dalla Cina sta prendendo piede una nuova moda, ovvero quella dei rossetti che contengono fiori. Pare che queste nuove invenzioni stiano letteralmente spopolano su Instagram (l’hashtag da seguire è #kailijumei); si tratta di lipstick che contengono un piccolo fiore ‘annegato’ nella texture.
La loro formula contiene burro di cacao, estratti botanici, cera d’api, olio d’oliva, olio di semi d’uva, olio di lavanda e una speciale sostanza che reagisce con il calore delle labbra, colorandole. Insomma essi si adattano al colore della pelle: più le labbra sono calde più il colore risulterà intenso.


I flower lip balm di Kailijumei sono già diventati best-seller: essi si possono ordinare sul relativo sito web e stanno andando letteralmente a ruba, tanto che alcune colorazioni sono già out of stock.
Cosa aspettate per provarli? Non dovete fare altro che visitare il sito www. kailijumei.tictail.com e scegliere quale lip balm faccia al vostro caso.

Marc Jacobs dedica un rossetto a Charlotte, figlia di Kate Middleton

Credits: stylenews

A soli 9 mesi è davvero una star a 360°: la piccola principessa Charlotte, figlia secondogenita della duchessa Kate Middleton, amata da tutti i sudditi inglesi, fotografata da tutti i media e “reginetta” di stile, da ora avrà anche un rossetto interamente dedicato a lei.

Sì, perché Marc Jacobs ha deciso di intitolare proprio “Charlotte” il suo nuovo lipstick, in onore della piccola reale. Il rossetto, che fa parte della collezione labbra crème Le Marc del marchio, è stato “ispirato ai più profondi toni rosa di una rosa inglese”, dice Caterina Gore, vice presidente globale e direttore generale di Marc Jacobs.

La vendita, per il momento, non sarà ancora possibile negli store Sephora. Infatti il rossetto Marc Jacobs “Charlotte” potrà essere acquistato solo presso Harrods, nel Regno Unito, dove è stato appositamente progettato per il lancio del nuovo Marc Jacobs nel famoso grande magazzino. Una scelta, questa, che obbliga tutti gli amanti del make up a recarsi proprio lì, da Harrods, per accaparrarsi il nuovo lipstick reale. “Abbiamo voluto ricordare questo importante traguardo del marchio con la creazione di una tonalità personalizzata di Le Marc lips crème”, ha dichiarato ancora Caterina Gore al WWD parlando della nuova creazione della casa di moda.

Estate: più naturali con il tantouring (FOTO)

credits: http://d.repubblica.it

Il tantouring è una nuova tecnica di make up, il cui nome è un gioco di parole che mette insieme “tan” (abbronzatura) e “contouring”. Il tantouring infatti non è altro che un’evoluzione del contouring, un must di questi ultimi anni, reso noto dalla celebre Kim Kardashian.

Ricordiamo che il contouring è una tecnica di make up utilissima sia per nascondere le imperfezioni del volto (come il doppio mento o il naso largo), sia per garantirne una certa tridimensionalità ed esaltarne le sfumature che perdiamo quando, con il fondotinta, andiamo ad uniformare la pelle.
Grazie a questa tecnica è possibile avere quella pelle perfetta che abbiamo sempre invidiato alle modelle in passerella. Le star infatti amano questo tipo di make up che, grazie a Kim Kardashian, è uscito dai backstage di moda ed ha raggiunto le donne comuni.

Ma che differenza c’è quindi con il contouring?
Si tratta di una tecnica molto più naturale e più adatta alla stagione estiva. Il tantouring si declina in due modi: nontouring e tantouring. Il primo, più vicino allo strobing, è amato da star come Gigi Hadid e Kendall Jenner, famose proprio per la loro semplicità e il loro look nude, e dona più luminosità al volto, permettendo un effetto più leggero, fresco e naturale. Il risultato del tantouring invece è molto simile a quello del contouring, ma la differenza sta nel modo di applicarlo. Infatti, al posto del fondotinta e del correttore, si utilizza un autoabbronzante, che garantisce al viso una luce maggiore e un incarnato abbronzato.
Un altro suo vantaggio, rispetto al contouring, è quello di essere semi- permanente e il suo effetto rimane sulla pelle per qualche giorno.

Tuttavia, bisogna avere una certa pazienza ed essere consapevoli che questa tecnica richiede una quantità di tempo maggiore rispetto alla solita routine quotidiana. La difficoltà è quella di stare molto attente alle zone che vogliamo esaltare e sulle quali applicare questo abbronzante. La dose inoltre deve essere piuttosto ridotta e bisogna stenderla perfettamente in modo da non creare macchie. Anche gli strumenti sono importanti e l’ideale è utilizzare pennelli larghi ma piatti, adatti agli zigomi.

Volete anche voi un incarnato come quello delle star? Con un po’ di pazienza e di buona volontà il vostro desiderio potrà diventare realtà.