Tendenze

Home Costume & Società Tendenze

Costumi Belen Rodriguez: trend estivo 2018

Costumi Belen Rodriguez

Costumi Belen Rodriguez: trend estivo 2018 lanciato da lei e dalla sorella Cecilia.

Come già sappiamo le sorelle Rodriguez hanno lanciato la nuova collezione di costumi targati “Me fui”. Ha spopolato nel 2017 ed ora torna con una nuova collezione che detterà la moda mare 2018.

Vari indizi sui social, foto ammiccanti et voilà sono pronte a dettare il nuovo trend.

Costumi Belen Rodriguez: la linea Me Fui

Particolare il nome del bran vero? Me fui, spagnolo, tradotto in italiano significa me ne sono andata.

Le sorelline Rodriguez dicono di aver scelto questa frase perché fa pensare alle vacanze, alla voglia di viaggiare e di evadere.

Una meta lontana, esotica, il bacio del sole sulla pelle, un bikini sempre a portata di mano ed una lunga distesa di sabbia e mare fin dove lo sguardo si posa.

L’idea nasce durante un viaggio in Patagonia, passeggiando fra i negozi ed ammirando le stoffe. Lo scopo era ricostruire l’atmosfera di quel luogo: caldo, raggiante, bello e sensuale.

Largo quindi ai bikini, tanto adorati da Belen, ma anche costumi interi, i colori preferiti sono: il turchese, il blu, il rosso, il verde e il nero.

Costumi Belen Rodriguez: trend estivo 2018

E allora vediamolo questo trend 2018:

  • costume intero, torna in auge, sgambato stile anni ’90 da usare eventualmente anche body;
  • sportivo, da usare anche come top per quanto riguarda il pezzo di sopra, molto bene il top con fasce da allacciare sula schiena (occhio all’abbronzatura zebrata però);
  • bikini a triangolo, anche lui torna di moda, bene i drappeggi stile vintage o anche con i ruches. Spopolerò il velluto. Al mare? Così dicono;
  • con cintura stile Ursula Andress in Agente 007. Top a fascia e slip brasiliano per le vere bond girl;

Bene le fantasie a fiori e frutta, anche conchiglie, ma miscelati a pos e righe. Molto di tendenza il cachemire. Il nero non crolla mai ovviamente.

Su quale costume punterete questa estate?

Istagram Belen: incontro segreto con Fabrizio Corona

 

Instagram, quanti cambiamenti nel 2016

Adoravo Instagram, ben 5 anni fa era la mia isola felice: un social dove non conoscevo nessuno e dal quale potevo aprire finestre su ogni parte del mondo. Bastava inserire una parola chiave per volare fino alla Tailandia, al Polo Sud o alle Galapagos. Poi le cose sono cambiate notevolmente grazie a Mr. Zuckerberg, il quale non poteva certo rassegnarsi all’idea che ci fosse qualcosa di così tanto figo in giro che non portasse la sua firma. Infatti nel 2012 il signor Facebook ha deciso di comprare il social network più figo del pianeta e di inflazionarlo come tutti gli altri. Il risultato? Resta comunque strafigo, ma ormai lo hanno praticamente tutti. E si è rivelato anche un teatro d’affari perché molte persone lo hanno usato per promuovere la propria attività o la propria immagine.
L’anno 2016 si sta rivelando pieno di novità interessanti per quanto riguarda il mondo di Instagram, proviamo a vedere di che si tratta.

Versione per iPad

Finalmente sta per arrivare la versione per iPad, non se ne poteva più. Di recente infatti Instagram ha annunciato sostanziali novità per l’utilizzo delle API per app di terze parti. Era impensabile escludere dall’universo di Instagram l’utenza tablet. Proprio per questo motivo Instagram rilascerà a breve una versione ottimizzata per iPad.

Multiaccount

Questa è la novità più utile di Instagram: il multiaccount. Pensate a chi utilizzava il social network per lavoro: era scomodissimo dovere uscire e rientrare nei vari profili per condividere i contenuti. Adesso lo stress è finito, si possono memorizzare diversi account e entrare nel loro spazio con un semplice click.

Edge Rank

Secondo una indiscrezione Instagram sarebbe pronta a introdurre nei nostri feed una variante di quello che è l’edge rank su Facebook. Si tratta dell’ algoritmo di Facebook che determina la visibilità di un post, fatto da un utente o una pagina, all’interno dei newsfeed degli amici.

Sempre aggiornata

Instagram durante il 2015 è stata al passo dei tempi perché è riuscita a cogliere le mode del momento realizzando prima Hyperlapse (quando erano di moda i timelapse), Layout (quando erano in voga le foto geometriche) e ora Boomerang.

I look maschili di tendenza per la primavera estate 2019


La moda, con il suo altalenare di capi che salgono e scendono dalle passerelle, non è solo femminile ma anche maschile e, a differenza di quanto si potrebbe pensare, c’è molta attenzione ai piccoli dettagli. Per questa primavera fra poco alle porte le tendenze sono già affermate e i primi capi, con la fine dei saldi invernali, sono già sugli scaffali pronti a far innamorare qualche fashion victim.

Nelle giornate di sole che ci sono state ultimamente, tra l’altro, qualcuno ha già potuto sfoderare qualche nuovo acquisto anticipando le tendenze della stagione entrante. Sei anche tu un appassionato di moda e ami essere al passo con i tempi? Scopri l’abbigliamento per uomo di tendenza per la prossima stagione così da fare i tuoi primi acquisti.

La fortuna vuole che per la primavera 2019 i look saranno semplici, cosicché i capi “portabili” anche tutti i giorni al lavoro saranno moltissimi. L’abbondanza di stampe della stagione passata, insomma, sono ormai un ricordo. La nuova moda “grida” semplicità e sobrietà.

I look per la prossima stagione: i più classici

Il tema delle passerelle per i prossimi mesi sono stati gli anni Sessanta, quindi tornano alla ribalta i capi di abbigliamento del dandy dal sapore retrò estremamente affascinante. I gentleman questa primavera, quindi, indosseranno blazer doppiopetto, magari con elementi dorati un po’ marinaio e scarpe di pelle invecchiata.

I pantaloni super skinny lasciano spazio ai modelli sborsanti nei colori più classici, nelle tinte chiare specialmente nella loro versione estiva. Fondamentali, come per ogni dandy che si rispetti, gli accessori: dettagli che fanno la differenza. Cinture intrecciate, pochette nel taschino della giacca, orologi, piccoli dettagli sui capi completeranno il look perfetto e alla moda.

Un tocco classico per chi ama azzardare? Il foulard al collo, un accessorio dimenticato oggi tornato di grande tendenza da abbinare al look classico per un tocco vintage. Per proteggersi dalla frescura ancora presente nella mezza stagione si consiglia un intramontabile trench impermeabile, nelle classiche tinte del beige e del miele.

Outfit di tendenza per il tempo libero

Per il tempo libero o se non si ha esigenza di vestire classico per motivi lavorativi, l’outfit si fa più brioso per l’uomo di ogni età. Ancora attuale il denim stretch, ma non necessariamente super aderente come l’abbiamo visto la scorsa stagione. Arrotolato alle caviglie si porta con gli stivaletti magari a punta squadrata, in stile cowboy. Il jeans così sarà perfetto sia con una t-shirt che con una camicia per un tocco più raffinato per la sera. In alternativa sono ancora di grande tendenza le sneakers bianche, comodissime a ogni ora del giorno.

Per chi ama osare: il tradizionale completo giacca-pantalone si colora nelle nuance pastello, come azzurro e corallo, e nei colori accesi del blu elettrico e del verde smeraldo. La giacca, come anticipato, sarà doppiopetto o al massimo a due bottoni, con il secondo ovviamente slacciato. Sotto al completo si può mettere una t-shirt dalle nuance neutre o una camicia con il colletto alla coreana.

Selfie: quando i genitori copiano i figli (FOTO)

credits photo: thenextweb.com

L’accostamento smartphone più connessione a internet più o meno illimitata ha portato alla luce la mania del selfie, rinforzata dal famoso scatto fatto da Ellen DeGeneres agli Oscar 2015. Un non calcolabile numero di persone, quindi, ha iniziato a postare foto su foto su tutti i tipi di social. E a farlo sono stati soprattutto i più giovani, incompresi dai loro genitori.

Inizialmente le reazioni di mamma e papà davanti ad un selfie variavano da una faccia confusa ai rimproveri: ‘sempre a farti foto con questo cellulare’. Poi, dei genitori molto divertenti e ironici, hanno intuito che il miglior modo per capire un ragazzo è mettersi nei suoi panni. E hanno iniziato a riprodurre gli scatti della propria figlia, mettendola in imbarazzo.

L’idea è venuta a due signori di New York, Nancy Musson e il marito, dopo aver visto le foto e i collage che la figlia Emily, una ragazza adolescente, faceva con il proprio fidanzato e postava poi su Facebook. Hanno così pubblicato immagini che li ritraevano nelle stesse pose dei piccioncini, utilizzando anche gli stessi filtri.

Qual è stata la reazione della ragazza? Tra l’imbarazzo e il divertimento ha commentato con un tweet e ri-postando le foto. ‘I miei genitori devono essere sotto l’effetto di droga o qualcosa del genere”. Inutile dire che ha immediatamente attirato l’attenzione del web: oltre 46 mila retweet e più di 62 mila utenti che hanno aggiunto il post tra i preferiti.

credits photo:  twitter.com/emilymusson
credits photo: twitter.com/emilymusson

Emily è stata, di conseguenza, contatta da molti media che le chiedevano interviste su interviste. Parlando con Cosmopolitan ha dichiarato che mamma Nancy trova tutto questo molto divertente e che spera, un giorno, di essere chiamata a ‘Ballando con le stelle’. Nonostante questo la signora Musson ha preferito non rilasciare dichiarazioni ma solo un appello per i genitori che temono di mettere in imbarazzo i propri figli: ‘chi se ne frega!