Costume & Società

Home Costume & Società
Notizie e tendenze sulla società, sul costume, sull’opinione pubblica e sul cambiamento generazionale

Un flash mob per sorprendere il fidanzato (VIDEO)

Alexander Kasi, 25enne londinese, è all’aerporto di Heathrow per aspettare un suo amico al gate. Mai avrebbe immaginato che all’uscita dei passeggeri avrebbe trovato, invece, la sua fidanzata, Alexandra Suriano, 27enne, con al seguito un gruppo di coristi che hanno iniziato a cantare e dar via a un flash mob.

L’intento della giovane è sicuramente dolce: sorprendere il fidanzato in aeroporto, eppure il risultato ha imbarazzato un po’ i passeggeri, che si sono ritrovati nel mezzo del gruppo a-cappella, chiamato All The Kings Men, mentre intonava canzoni. A sua insaputa, Alexander è stato ripreso fin dall’inizio, mentre attende al gate l’arrivo dei passeggeri. Improvvisamente, il gruppo inizia a cantare “Rather Be” dei Clean Bandit e “I Wanna Be Your Lover” di Prince, sotto lo sguardo delle persone – chi indifferente, chi divertito – e rendendo la performance come una delle più imbarazzanti della rete.

Inizialmente confuso e spaesato, Alexander cambia espressione quando vede Alexandra uscire dal gate incamminarsi sorridente verso di lui, mentre in mano ha dei cartelloni in cui spiega il motivo che l’ha spinta a fargli questa sorpresa. “Ho viaggiato (molto emozionata) attraverso l’Oceano Atlantico per 5,000 km e sette ore”, si legge su di essi, mentre Alexandra li fa girare uno ad uno, “per passare un romantico weekend insieme. Ti amo tanto. Ti unirai a me? E mi abbraccerai?”

Senza pensarci due volte, anche se visibilmente imbarazzato, il giovane corre verso la sua fidanzata baciandola e abbracciandola, mentre restano ad ascoltare il gruppo che finisce di cantare. Alexandra ha poi spiegato così il suo romantico gesto: “Alex vive a Londra e io a New York. Abbiamo una relazione a distanza ma cerchiamo di vederci almeno ogni mese. Lui è svizzero, io di El Salvador, ma siamo entrambi molto internazionali. Un amico in comune ci ha presentato a New York, e dopo un mese abbiamo deciso di intraprendere questa relazione a distanza. Stiamo insieme da otto mesi.”

“Ho deciso di fargli questa sorpresa”, continua Alexandra, “perché lui mi aveva sorpresa a New York, venendo in luglio, e anche io volevo fare una cosa simile.” La giovane spiega che ha in programma di affittare un’auto così da guidare verso Essex, per passare il weekend in un bellissimo hotel. “Alex ama le macchine, ha guidato una Lamborghini e una Aston Martin.”

Una fidanzata romantica oppure imbarazzante? La risposta dipende dai punti di vista, ma non si può negare il fatto che nonostante la lunga distanza che li separi, Alexandra e Alexander stiano facendo del loro meglio per portare avanti la loro storia d’amore.

http://www.youtube.com/watch?v=PzU6CvrgQR8

1.60 cm di donne super sexy (FOTO)

C’è chi dice che “nella botte piccola c’è il vino buono”. E chi invece ribatte “altezza mezza bellezza”. Dove sta la verità? Questione di gusti?

Be, questo sicuramente. C’è da dire, però, che le donne dal mondo della musica al mondo di Hollywood, stanno pian piano entrando nell’immaginario comune come le più sexy del pianeta grazie a delle rappresentanti di categoria del tutto “sopra le righe”.

Di chi stiamo parlando? Guardate.

Kylie Minogue – 1.52 cm


Cantante australiana, naturalizzata britannica, avvicina inesorabilmente gli uomini al mondo del pop.

Kim Kardashian – 1.59 cm


La Kardashian ormai la conoscono tutti, sia per il suo lato B messo ripetutamente in mostra, sia per i continui gossip sul suo conto. Che ve ne pare?

Shakira – 1.57 cm


Lei è una delle donne più belle al mondo. Formosa al punto giusto, incanta tutti con i suoi movimenti di bacino.

Megan Fox – 1.63 cm


Una delle donne more più sexy al mondo. Non c’è niente altro da aggiungere.

Ariana Grande – 1.53 cm


Poco più che ventenne, la cantante americana ha già riscosso molto successo internazionale. E non solo per la sua bella voce.

Mila Kunis – 1.63 cm


Ci siamo innamorati di lei in Amici di letto, e ora l’attrice di origini ucraine, da poco diventata mamma, è sempre nel nostro cuore.

Vanessa Hudgens – 1.55 cm


La bella Vanessa ne ha fatta di strada da High School Musical ad oggi. In meglio, s’intende

Scarlett Johansson – 1.60 cm


Scarlett Ingrid Johansson, nata a New York nel 1984, è una delle attrici più belle in assoluto della storia di Hollywood.

Natalie Portman – 1.60 cm


Di origine israeliana naturalizzata statunitense, ci siamo innamorati di lei da Tutti dicono I Love You, passando per Amici, amanti e.., il Cigno nero, fino ad arrivare a Thor.

Eva Longoria – 1,57cm


Celebre per il ruolo di Gabrielle Solis nella serie TV Desperate Housewives, Eva Longoria si è avventurata nel business, aprendo un ristorante, e nella politica, affiancando Barack Obama nella sua campagna elettorale nel 2012

Rachel McAdams – 1,63 cm


Nata a London, una città canadese, nel 1978, il suo volto è uno dei più amati del grande schermo. Effettivamente, è difficile dimenticare una così.

Rachel Bilson – 1,57cm


Per noi è e rimarrà sempre la Summer Roberts di The O.C. Il suo fascino ci abbaglia ogni volta che sentiamo pronunciare il suo nome.

Lucy Liu – 1.60cm


Lucy Alexis Liu è un’attrice e doppiatrice statunitense originaria di Taiwan. La sua popolarità deriva sopratutto dal personaggio di Alex nel remake di Charlie’s Angels; e dal 2012 è nel cast di Elementary. Il 27 agosto 2015 nasce il suo primo figlio Rockwell Lloyd Liu tramite madre surrogata.

Emma Watson – 1,65cm


L’abbiamo conosciuta mentre imparava l’arte della magia nei panni di Ermione Granger, poi l’abbiamo vista crescere e diventare la donna di successo che è oggi. Oltre a essere un’ottima attrice è anche ambasciatrice del movimento per l’uguaglianza di genere #HeforShe.

[Credit: senoecoseno.it]

Fiction Rai: tutte le novità

Fiction Rai: tante novità in arrivo. Siete amanti delle fiction? Prossimamente in Rai vi aspettano grandi appuntamenti. Scopriamo insieme cosa ci attende.

Fiction Rai: ecco che cosa ci attende

Il Regno

serie tv in sviluppo con Cattleya e adattamento di Sandro Petraglia dell’omonimo romanzo di Emmanuel Carrère.

La fiction sarà un viaggio sorprendente attraverso il bacino del Mediterraneo – da Filippi a Gerusalemme a Roma – alla scoperta della vita di Gesù.

La Storia

La Storia, in sviluppo con Picomedia, sarà invece l’adattamento seriale del capolavoro di Elsa Morante, ambientato nella Roma della Seconda Guerra Mondiale e nell’immediato dopoguerra. La storia di una donna forte la cui esistenza viene stravolta inevitabilmente dagli eventi storici, dalla guerra e dalle violenze e le ingiustizie di quel periodo. Una produzione internazionale, scritta da Francesco Piccolo, Giulia Calenda e Ilaria Macchia.

Il conte di Montecristo

In sviluppo con Palomar, dal celebre romanzo di Alexandre Dumas.

Dante

Serie in fase di sviluppo con Fabula Pictures e Fédération, tratta da un soggetto di due autori noti per il successo dei loro romanzi storici, Rita Monaldi e Francesco Sorti.

I leoni di Sicilia

In sviluppo con Compagnia Leone Cinematografica, tratta dal best seller di Stefania Auci. Una grande saga familiare siciliana. I fratelli Paolo e Ignazio Florio provenienti dalla Calabria e stabilitisi in Sicilia cercano di diventare ricchi e potenti. La loro bottega di spezie è la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e creano una loro compagnia di navigazione.

Leonardo

Le riprese inizieranno alla fine dell’anno, al centro un protagonista impareggiabile della cultura del Rinascimento da tutti riconosciuto a livello europeo e mondiale

Sopravvissuti

Una coproduzione Rai Fiction-Rodeo Drive-Cinétévé-ZDF in collaborazione con France Tv, ambientato nella contemporaneità e con un’operazione narrativa tutta interna al mistery. Sono previsti dodici episodi della durata di cinquanta minuti.

I ragazzi dello Zecchino d’Oro

Ispirato al celebre programma italiano, la serie tv vuole ricordare e omaggiare il Festival Internazionale della Canzone del Bambino, andato in onda per la prima volta il 24 settembre del 1959.

Vita e morte di un iPhone (VIDEO)

iPhone

Non possiamo più vivere senza smartphone, ormai è diventato parte integrante delle nostre abitudini. Ma vi siete mai chieste invece com’è la vita di un iPhone? Paul Trillo, un regista newyorkese, ha voluto provare a vedere come ci si sente nei panni di un iPhone ed ha realizzato un cortometraggio “The Life and Death of An iPhone” in cui racconta la storia della nascita, della vita e della morte del famoso smartphone.

Naturalmente il video è stato interamente girato con un iPhone e racconta i momenti di vita quotidiana che tutti noi viviamo, visti dalla prospettiva del nostro inseparabile compagno e testimone, il telefonino. Dalla noia dell’attesa del’autobus in cui lo sfruttiamo per distrarci un pò, alla solitudine a cui è costretto durante momenti magari un pò più intimi. I primi giorni dopo l’acquisto non abbiamo occhi che per lui, è bello, nuovo, accattivante, ha mille funzioni. Poi il tempo passa, e come spesso ci capita anche con le persone, subentra l’abitudine, e il nostro iPhone comincia a sentirsi abbandonato, non è più speciale come prima. Fino al momento dell’inevitabile separazione. Non ci soddisfa più, ormai è superato. Siamo pronti per il nuovo modello.

http://youtu.be/4jToUsID9Yk