Gossip

Home Gossip
News di gossip, pettegolezzi d’autore e cronaca rosa

Harry e Meghan liberi verso il Canada, la regina approva

Harry e Meghan

Harry e Meghan saranno liberi, potranno lavorare e vivere in Canada, ecco cosa è emerso dal consulto con la regina.

Elisabetta II ha dato la sua approvazione.

I coniugi Sussex affronteranno un periodo di transizione prima di spostarsi definitivamente in Canada.

Harry e Meghan in transizione verso la libertà

Da parte dei duchi c’è la volontà di sganciarsi dai «finanziamenti pubblici» dell’appannaggio reale e di lavorare per conto proprio.

Carlo e sua madre condividono: la monarchia costa troppo è ora di tagliare.

La queen approva ma dice anche che per ora i due dovranno barcamenarsi fra Canada e Inghilterra, non possono semplicemente fare le valigie ed andarsene.

I coniugi vorrebbero fare un passo indietro rispetto ai propri doveri di ‘senior members’ della Royal Family ed è per questo che si è tenuto il summit.

Harry e Meghan

La dichiarazione della regina Elisabetta II

“Oggi la mia famiglia ha avuto una discussione molto costruttiva sul futuro di mio nipote e della sua famiglia. La mia famiglia ed io siamo interamente a sostegno del desiderio di Harry e Meghan di crearsi, come giovane famiglia, una nuova vita. Sebbene avremmo preferito che rimanessero membri a tempo pieno della Famiglia Reale, rispettiamo e comprendiamo il loro desiderio di vivere una vita più indipendente, pur rimanendo parte importante della mia famiglia”.

La regina ha anche precisato che “Harry e Meghan hanno detto chiaramente che non intendono dipendere da fondi pubblici nelle loro nuove vite. Per questo è stato deciso che ci sarà un periodo di transizione in cui i duchi del Sussex trascorreranno del tempo in Canada e nel Regno Unito”.

Tutto è stato fatto secondo il volere della sovrana: velocemente e con il minimo scalpore possibile, toni distesi, famiglia unita, nessun rancore.

Di cosa vivranno d’ora in poi i Sussex? Di lavoro e non di rendita è stato stabilito che il loro marchio «Sussex Royal» vale tra 400 e 500 milioni di sterline perciò decisamente non avranno bisogno di soldi.

Harry e Meghan in fuga, ore decisive, William non si schiera

Harry e Meghan con la loro decisione hanno portato lo scompiglio a corte.

Queste sono le ore decisive perché sarà la regina, con cui stanno avendo una riunione, a dire l’ultima parola.

William rilascia una dichiarazione.

William non si schiera né con la corte né con Harry e Meghan

“Ho messo il braccio attorno a mio fratello per tutta la nostra vita ma ora non riesco più a farlo. Siamo entità separate, tutto ciò che posso fare è provare a sostenerli e sperare che venga il momento in cui saremo tutti sulla stessa lunghezza d’onda. Voglio che ognuno giochi nella squadra” queste le parole di William che suonano quasi ferite per via della decisione del fratello, non può schierarsi, su di lui pesa l’ombra di una corona.

Già durante il viaggio in Africa, Harry aveva ammesso per la prima volta la rottura con William, hanno preso strade diverse e purtroppo dietro c’è Meghan. Come sappiamo William non approvava il matrimonio e lo avrebbe detto al fratello che l’avrebbe presa malissimo.

Harry e Meghan a colloquio con la regina

In queste ore si sta tenendo un summit nel castello di Sandrigham con i duchi del Sussex, Carlo e la regina. Meghan non sarà presente perché si trova già in America.

Si sta discutendo sul ruolo che i due dovranno ricoprire, se possono o meno conservare il titolo di Altezze Reali e se è quanto denaro riceveranno dalla regina.

Il governo parla di far diventare i duchi «ambasciatori del Commonwealth», con base in Canada ma non si sa cosa ne pensi la regina.

Queen Elisabeth è stata chiara: la faccenda deve essere risolta velocemente.

Cruciale la questione dei soldi: il futuro re Carlo aveva già parlato di uno “snellimento” dei costi della casa reale e vi rientra anche la paghetta dei duchi del Sussex, è stato molto chiaro “Niente assegni in bianco” ha dichiarato al Times.

I duchi del Sussex rischiano titolo e soldi, saranno così coraggiosi da rischiare?

Prince Harry Markle Meghan lanciano il brand Sussex Royal

Prince Harry Markle Meghan stanno per lanciare il marchio Sussex Royal, ovvero cosa faranno dopo il trasloco in Canada.

Per la corte è inammissibile che un reale lavori, il suo compito è servire il Paese, stop. Ma Harry e Meghan hanno altre intenzione, a servire il Paese ci si mettano Kate e William paiono dire.

Fino ad ora hanno ricevuto 2,7 milioni di euro da papà Carlo, ricevuti dalla regina, ricevuti dai contribuenti. Ora questi soldi sembrano molto precari.

Che lavoro faranno dunque i duchi?

Prince Harry Markle Meghan: il marchio Sussex è in arrivo

La Sussex spa è ancora in fase di delineazione ma si sa per certo che sarà il brand che frutterà milioni e milioni di euro alla coppia.

Ci sono voci che parlano di una linea di cosmetici di Meghan, chi parla di un loro canale televisivo oltreoceano, collaborazioni con brand e sponsorizzazioni.

Insomma poveri non lo diventano di sicuro.

Ovviamente tutti vogliono sapere: ma Meghan tornerà in tv? Forse per ora no, almeno per rispetto alla regina, ma dopo chissà.

E i libri? Pensate a quanto venderebbe una loro biografia.

Prince Harry Markle Meghan come Obama e Michelle

Pare che Meghan abbia chiesto consigli a Michelle, anche loro sono due grandi potenze uscite di scena, seppure non nobili. E anche loro hanno deciso di tornare a “lavorare”.

Biografie, brand, canali tv, documentari a cui i coniugi Obama hanno preso parte o collaborato.

Tutto questo servirebbe a sostenere le campagne e le fondazioni che sostengono.

Harry e Meghan hanno in mente molti progetti di beneficenza ma serviranno anche molti soldi, quindi perché non fare dei Sussex un brand?

Come l’ha presa la regina? Secondo voi? Qualcuno la definisce furiosa, altri ferita, altri dicono che sapeva già tutto ma quello che traspare dalle sue parole è che è ancora lei il capo e non si muove foglia che lei non voglia.

Harry e Meghan contro Buckingham Palace

Harry e Meghan sono su tutti i giornali: la notizia continua a sollevare critiche, commenti, dubbi e opinioni.

C’è chi l’ha ribattezzata Megxit: ovvero la Brexit versione Meghan che potrebbe minare seriamente la monarchia.

Da sempre i reali sono ciò che sono, e nonostante qualche eccezione, non si ribellano, sottostanno alle regole di corte.

Si fa come decide la regina, almeno prima dell’arrivo di Meghan.

Imperversano i dubbi: terranno i titoli? Terranno i soldi reali? Come l’hanno presa davvero i familiari? Ma se vanno loro o li hanno buttati fuori?

Harry e Meghan: che aria tira?

Sono in molti a sospettare che in realtà la coppia abbia solo anticipato decisioni che si muovevano dietro le quinte, se vi ricordate avevamo parlato delle decisioni del futuro re Carlo: monarchia troppo allargata e spendacciona, parola d’ordine tagliare.

Quindi i duchi del Sussex sarebbero stati tagliati fuori. Non è un caso poi che nella foto di Natale ci fossero solo la queen, il figlio, William e George. Niente Harry e niente Archie. E niente foto dei duchi del Sussex sul tavolo della nonna.

Segnali molto chiari: forse i duchi hanno pensato di anticipare le mosse prima di essere defenestrati e tagliati via.

Harry e Meghan continuano ad essere reali

A tutti gli effetti rimangono duchi e lui principe, lo status rimane lo stesso. Solo che non vogliono più sottostare alle leggi della corona e all’etichetta di corte, vogliono essere reali part-time. Una roba che non s’è mai vista.

Vogliono lavorare, fare beneficenza, mantenersi autonomamente ma facendo pur sempre parte della casa reale. Praticamente vorrebbero passare da membri senior a membri junior.

Ma i soldi? Bella questione. Fino ad ora hanno ricevuto una buona sommetta dalla nonna, e dai contribuenti inglesi, ma adesso non si sa come andranno: ci rinunceranno? Elisabetta glieli toglierà? Per ora pare che non vogliano rinunciarci e che li vogliano tenere fino a che non lavoreranno, ma la queen sembra propensa a chiudere i cordoni della borsa.

I quotidiani sono a dir poco spietati, li definiscono ipocriti, rivoluzionari fittizi e approfittatori. Vorrebbero fare i progressisti con i soldi dei contribuenti secondo l’opinione pubblica.

Al momento Meghan Markle è tornata in Canada dal piccolo Archie dopo poche ore ed Harry p ancora in patria e deve sistemare ogni questione nel più breve tempo possibile.