Celebrities

Home Moda Celebrities
Novità e tendenze dalle celebrities

Kate Middleton in visita all’ “Anna Freud Centre” (FOTO)

Kate Middleton, oltre ad essere considerata una delle donne più affascinanti ed eleganti del pianeta, si è sempre distinta per la sua sensibilità e la sua grande umanità. Infatti, proprio oggi, vestita con un meraviglioso abito rosso firmato Alexander McQueen, ha assistito alle celebrazioni natalizie dei giovani dell'”Anna Freud Centre“. La struttura, situata a Londra, si occupa della ricerca scientifica e della cura dei giovani affetti da disturbi psicologici e psichiatrici, tramite la psicoanalisi.

Dalle foto, possiamo vedere la Duchessa mentre assiste e partecipa, con un grande sorriso sulle labbra, alle varie attività e ai laboratori, svolti dai ragazzi.
Kate si è dimostrata disponibile nell’aiutare i bambini con le decorazioni di Natale e li ha ascoltati attentamente durante la loro esibizione di canto e musica. Queste dimostrazioni hanno l’obiettivo di mostrare, ai genitori, le abilità che i ragazzi hanno sviluppato durante l’anno.

Kate ha dichiarato di avere molto a cuore la salute mentale dei più giovani e, già nel mese di settembre, dopo un periodo in cui, a causa della nascita della sua seconda figlia, Charlotte, non era solita mostrarsi al pubblico, aveva fatto visita al Centro.
La Scuola si occupa sia della salute mentale, che dell’educazione dei ragazzi, offrendo servizi clinici, di insegnamento e formazione e coinvolgendo le loro famiglie.

Paolo Nutini: un look – finto – trasandato

Credit Photo: www.deejay.it

Bello e trasandato. Paolo Nutini le incanta tutte con la sua area da selvaggio.
Dal capello – apparentemente – spettinato, a quel look discreto ma non troppo, il cantante scozzese sfoggia uno stile impeccabile e che si sposa alla perfezione con il suo genere folk rock.

Un look che non è per tutti

Bisogna possedere quello charme necessario a poter creare il connubio perfetto tra un animo ribelle e la costante ricerca verso la semplicità.
Anche se di semplice in questo look c’è davvero poco. Inutile negarlo: l’aspetto da bello e trasandato lo si ottiene passando le ore davanti allo specchio a modellarsi la chioma, e con un’accurata scelta degli outfit.

Sono da prediligere, infatti, capi monocolore.
Spesso i colori scelti sono scuri e tenui, e i tessuti inevitabilmente naturali.
Di certo non si può pretendere di ottenere un look semplice lasciandosi folgorare dalle fantasie floreali e dai tessuti in pelle tanto in voga.
Una t-shirt che fuoriesce dal maglioncino con il suo innocuo scollo a giro sarà più che sufficiente.

Barba incolta e capelli lunghi.
Per quanto radersi sia talvolta una scocciatura, avere una barba incolta ma curata non è cosa facile. Bisogna lasciarla crescere, aspettare che si colmino i vuoti, accorciarla solo nei punti necessari, ma a quanto pare ne vale la pena.
Stesso discorso vale per un taglio wild. Selvaggio sì, ma con stile. E quindi tocca armarsi di phon, texture fissante, e tanta pazienza: spettinare, spettinare, spettinare.

Un look scompigliato.
Ma se curato nei dettagli, oltre ad essere alla moda dona quell’aria da bello e dannato, irresistibile.

Buon compleanno, Scarlett Johansson (FOTO)

Scarlett Johansson, icona sexy del cinema, il 22 novembre festeggia trent’anni. Un traguardo importante per un’attrice che ha già alle spalle una carriera ventennale, fatta di successi ma anche di flop: quaranta film all’attivo, incide due album musicali; per un periodo è la musa di Woody Allen; per due anni è la sposa di Ryan Reynolds; diventa la Vedova Nera nel franchising Marvel dedicato agli Avengers; e al traguardo dei trenta si fidanzata di nuovo e diventa mamma per la prima volta.

Bionda scura naturale, occhi chiari, formosa per un metro e sessanta di altezza, Scarlett Johansson è stata più volte inserita tra la classifica delle donne più sexy del pianeta, conquistando il primo posto nel 2006. Figlia di un architetto danese e di una produttrice e attrice statunitense, Scarlett inizia la carriera di attrice in tenera età, ma ottiene l’attenzione della critica a 14 anni, recitando con Robert Redford in “L’uomo che sussurrava ai cavalli”. A 19 anni è una sposina annoiata a Tokyo, nel film “Lost in Translation” di Sofia Coppola e “La ragazza con l’orecchino di perla.” A 20 anni, Scarlett Johansson ha già un curriculum pieno, grazie a Woody Allen che la nota e la vuole prima come femme fatale in “Match Point” poi nella commedia “Scoop” e in “Vicky Cristina Barcelona.”

La sua voce sensuale e la sua grande espressività colpiscono i grandi registi: è in “Black Dahlia” di De Palma, poi in “The Prestige” di Nolan e nel recentissimo “Lucy” di Besson. Nell’universo Marvel è famosa per dare il volto alla Vedova Nera\Natasha Romanoff prima in “Iron Man 2” poi nei due film di “The Avengers.” Ha dimostrato di essere sexy anche doppiando la voce digitalizzata di un telefonino in “Her”.

Scarlett Johansson ama giocare con il look: l’abbiamo vista mora, rossa, ma il colore che le dona meglio è il biondo. Sul red carpet, preferisce raccogliere i capelli con pettinature particolari, anche se ultimamente ha optato per un taglio cortissimo. Un look al naturale, lipstick rosato che mette in risalto le labbra carnose e ombretto smokey.

Nella vita di Scarlett Johansson c’è anche l‘attivismo. Ultimamente si dedica ad un’iniziativa benefica volta ad aiutare le vittime dell’Uragano Sandy. Si fa vedere poco in pubblico, perché tiene alla vita privata, e infatti festeggerà il suo compleanno con tranquillità. La maternità non ha arrestato l’attrice, che è tornata subito in forma smagliante dopo soli due mesi dal parto – il 4 settembre è nata Rose Dorothy, frutto della sua relazione con il fidanzato Romain Dauriac.

Buon compleanno Brigitte Bardot

Credit Photo: www.milanopost.info

Buon Compleanno Brigitte Bardot!

Era il 28 settembre del 1934 quando nacque la bella Brì-Brì, senz’altro sotto una buona stella.
Icona del cinema francese degli anni 60, Brigitte Bardot oggi compie 80 anni e se ne infischia. Non riceve più giornalisti, non ama stare in pubblico e non rilascia dichiarazioni se non per parlare dei suoi animali, un amore incondizionato che la porta a dare vita alla Fondazione Brigitte Bardot nel 1986. Niente riflettori. Nessuna foto a testimoniare che gli anni passano, ma alle volte senza lasciare il segno. Nessuna vita da star. Anzi, lei stessa ha dichiarato che la celebrità ha fatto della sua vita un inferno e oggi a stento si riconosce riguardando le vecchie foto di quella ragazza carina. Accade quando il successo viene a bussare alla tua porta troppo presto e in fondo Brigitte aveva solo 15 anni quando debutta sulla copertina di Elle. Da qui in avanti la sua vita è stata tutta in ascesa. Oggi vive in una villa sulla spiaggia di Saint-Tropez, di sua proprietà da ben 50 anni, la Madrague che prende il nome da un brano del 1963 scritto da Jean-Max Rivière e composto da Gérard Bourgeois per Brigitte Bardot, sua interprete originaria.

Attualmente al centro dell’attenzione mediatica francese per la sua lotta animalista, tra una mostra ed un editoriale a lei dedicati Brigitte ha dichiarato: “spero che questo compleanno non serva a inutili festeggiamenti ma a far conoscere le mie battaglie”.
La vita dell’ex attrice ruota oggi attorno alla realizzazione di due sogni: che il governo approvi una legge contro la macellazione rituale e che il cavallo sia considerato un animale da compagnia.
“Se non avrò ottenuto queste due cose prima di morire avrò fallito la mia vita”.
Ha affermato con grande tenacia, aspetto che l’ha sempre contraddistinta.

Nonostante lei non ami più essere associata al mito di icona sexy del Novecento, possiamo dire con orgoglio che resta sempre la risposta europea a Marilyn Monroe.