Mondo

Home Turismo Mondo
News e destinazioni del turismo nel mondo

Giappone, arrivano i robot traduttori per i turisti

Credit photo: www.giapponizzati.com

A partire dall’inizio del prossimo anno in Giappone si rivoluzionerà il modo di rapportarsi con i turisti: aziende, alberghi e piccole imprese che hanno a che fare con i visitatori stranieri potranno essere supportati da dei robot traduttori, nel caso in cui non avessero il personale adatto, quello con le competenze linguistiche necessarie per il lavoro richiesto.

A portare questa novità tecnologica in Giappone è la collaborazione tra la Kinki Nippon Tourist e la FueTrek, società di tecnologia del Paese che offre diversi servizi nel campo, come un software di riconoscimento vocale che servirebbe proprio per questa rivoluzione. Tablet, pc e piccoli dispositivi indossabili saranno in grado di tradurre diverse lingue, sia locali che straniere.

Tutte queste novità, ovviamente, perché il numero dei visitatori in Giappone è aumentato molto negli ultimi tre anni: solo lo scorso luglio, infatti, sono stati quasi 2 milioni i turisti nel Paese. Provenienti in prevalenza da Cina, Corea e altri paesi asiatici, non mancano nemmeno i viaggiatori da tutto il mondo.

Come in tutte le cose, però, c’è sempre chi non è d’accordo con questa nuova idea dei robot, nonostante sia più che evidente che il numero delle visite aumenta sempre più e c’è bisogno di personale competente che possa supportare i clienti, anche quelli stranieri. Le critiche maggiori riguardano le differenze palesi tra robot e persone: secondo alcuni la gente preferisce avere a che fare con una persona che fa fatica a parlare la lingua del visitatore, ma almeno fa uno sforzo, piuttosto che un dispositivo elettronico.

Russia: il Natale ortodosso è come una favola (FOTO)

Il Natale ortodosso russo è terminato qualche giorno fa, ma la favola ha fatto diventare realtà rimane e rimarrà nel cuore di moltissimi, tra russi e turisti.

Mosca, oltre ad essere la capitale della Russia, è il crocevia tra l’antico moderno, tra l’esistenza pacifica e la frenesia della vita cittadina. È la capitale magica dell’inverno sopratutto se si vede con gli occhi della fotografa Kristina Makeeva, che è stata in grado di catturare la città come mai nessuno prima. Le sue foto mostrano luoghi come la Piazza Rossa e il Cremlino, sia innevati che addobbati di luci colorate.

Ogni immagine è unica nel suo genere, giochi di luci e colori, persone, animali, felicità e Natale; tutte queste foto creano emozioni incredibili soltanto guardandole attraverso lo schermo del computer.
Vedere per credere.

[Credit photos: boredpanda.com]

I bar nerd più famosi del mondo (FOTO)

Credits: mashable.com

Siamo nerd e ci ne andiamo fieri. L’essere nerd è un fenomeno in espansione, ma attenzione, non si limita solo ai videogames, citazioni da film e serie tv, ma si è esteso anche ai locali e bar a tema. Negli ultimi anni gli appassionati potranno sperimentare l’ebrezza di stare, anche solo per un’ora, nelle loro saghe preferite, grazie a questi locali: dalla serie fantascientifica Doctor Who al telefilm cult Breaking Bad, passando per il maghetto Harry Potter e la saga di Star Wars. In giro per il mondo potete trovare bar e ristoranti ispirati a questi film e serie tv, e non solo. Scopriteli insieme a noi.

The Lockhart – Toronto, Canada (Harry Potter)

15.-The-Lockhart-–-Toronto-Canada-Harry-Potter

Andate a bere burrobirra alla taverna Lockhart al centro di Toronto: vi sembrerà di essere a Hogwarts insieme a Harry Potter e i suoi amici.

Jock Lindsey’s Hangar – Orlando, Florida (Indiana Jones)

14.-Jock-Lindsey’s-Hangar-–-Orlando-Florida-Indiana-Jones

Al Disneyworld di Orlando potete trovare un ristorante anni quaranta a tema Indiana Jones. Un posto ideale per ogni nerd e non dove poter fare un tuffo nel passato con deliziosi panini da gustare da una splendida vista.

The Way Station – New York City (Doctor Who)

12.-The-Way-Station-–-New-York-City-Doctor-Who

Il Tardis del Doctor Who si è fermato a New York: visitate il bar a tema dedicato alla serie fantascientifica inglese, tra musica alternativa e drink a prezzi speciali. Inoltre, l’interno del locale assomiglia davvero al Tardis. Un posto considerato la mecca dei nerd.

Bar a tema Star Wars – Manchester

11.-Bar-a-tema-Star-Wars-–-Ottawa-Canada-e-Manchester-England

Volete rivivere la saga di Guerre Stellari? Da oggi potete sentirvi “a casa” nel bar a tema a Machester. Qui c’è il Bowlers Exhibition Centre di Trafford Park, che ogni anno ospita la convention di Star Wars che offre cocktail di ogni tipo, come il Bantha Milk, lo Wookie Juice, il Princess Punch e lo Jam Jar Binks. Inoltre potete visitare il villaggio degli Ewok, la palude di Dagobah, o immaginare di pilotare una replica di uno X-Wing Starfighter.

Korova Milk Bar – Un po’ ovunque (Arancia Meccanica)

7.-Korova-Milk-Bar-–-Ce-ne-sono-diversi-in-giro-per-il-mondo-Arancia-Meccanica

“Il Korova Milk Bar vende ” latte+ “, cioè diciamo latte rinforzato con qualche droguccia mescalina, che è quel che stavamo bevendo.” Da questa frase del film deriva il nome del bar a tema Arancia Meccanica. Un ambiente trasgressivo, non adatto ai deboli di cuore. Il locale offre un’ampia scelta di drink alcolici (dimenticatevi le droghe del film) uniti al latte. Prezzi da capogiro, che potete trovare un po’ in tutto il mondo, ma la cosa importante è che il Korova Milk Bar si trova anche a Roma.

ABQ – London (Breaking Bad)

6.-ABQ-–-London-Breaking-Bad

Vi avevamo già parlato dell’ABQ, il bar a tema Breaking Bad. Un locale in cui i clienti potranno davvero vestire i panni di Walter White e prepararsi i cocktail da soli. Un’esperienza unica a 30 sterline e posti limitati.

Quale tra questi bar vorreste visitare?

Credits: cinefilos.it

Il mondo si tinge del tricolore francese (FOTO)

Credits photo: www.tpi.it

Non ci sono parole per descrivere gli eventi che ieri hanno coinvolto la Francia, causando oltre 120 morti e 200 feriti. Dopo gli attentanti dello scorso gennaio, Parigi ed il mondo intero tornano a tremare, di paura, di rabbia e di tristezza perché cose del genere sono un attacco a tutta l’umanità.

Per far capire che siamo tutti vicini alla Francia, alcuni importanti monumenti in giro per il mondo si sono illuminati con i colori della bandiera francese. Blu, bianco e rosso regnano sovrani su numerose città, in segno di solidarietà ai parigini.

Il municipio di San Francisco, lo stadio Wembley a Londra, il Nation Anthem a Washington, il One World Trade Center di New York, il Convention Center a Dublino, Dallas e Città del Messico, ma anche il Cristo Redentore a Rio de Janeiro e il Cn Tower a Toronto: il tricolore francese fa il giro del mondo.