Mondo

Home Turismo Mondo
News e destinazioni del turismo nel mondo

Messaggi di solidarietà per Bruxelles (FOTO)

Messaggi di solidarietà per Bruxelles
tpi.it

L’uomo è capace di atti terrificanti; lo abbiamo visto in questi giorni, ma se vogliamo allungare il raggio temporale lo abbiamo visto in questi anni. Il terrorismo ha dimostrato di essere un’arma capace di distruggere vite e menti in un colpo solo. Ma proprio in momenti come questi l’uomo è capace di atti di solidarietà e di unione incredibili. Subito dopo i due attentati che hanno colpito la capitale belga, i cittadini si sono recati nella piazza di fronte la Borsa di Bruxelles e hanno iniziato a scrivere frasi d’amore e di solidarietà per le vittime del terrorismo.

Messaggi di solidarietà per Bruxelles
Facebook.com

Le scritte erano di diverse lingue, francese, fiammingo ma anche in arabo. L’iniziativa è partita da un gruppo di ragazzi che ha iniziato a distribuire gessetti colorati per esprimere i sentimenti dei passanti. Proprio da qui è partito l’hashtag #prayforbruxelles per interagire con il mondo intero sui social e condividere il dolore ma sopratutto la voglia di non arrendersi alla paura.

Messaggi di solidarietà per Bruxelles
Facebook.com
Messaggi di solidarietà per Bruxelles
twitter.com

Anche varie Nazioni si sono mosse con messaggi di solidarietà verso Bruxelles e le sue vittime. A Parigi e in Italia i monumenti si sono tinti dei colori della bandiera belga.

Messaggi di solidarietà per Bruxelles
tpi.it
Messaggi di solidarietà per Bruxelles
tpi.it

Una foto che ha fatto il giro del mondo è quella di un bambino del campo profughi di Idomeni, in Grecia, che tiene tra le mani un cartello con su scritto “Mi dispiace per Bruxelles”.

Messaggi di solidarietà per Bruxelles
tpi.it

Ma voglio lasciarvi con una scritta che non ha bisogno di didascalie. Noi non dobbiamo farci spaventare, noi dobbiamo continuare le nostre vite e fare quello che abitualmente facciamo. Uscire, partire, fargli vedere che i loro metodi per piegarci in realtà ci rendono più forti. #prayforbruxelles #prayforworld

Messaggi di solidarietà per Bruxelles
tpi.it

Dieci luoghi per una vacanza da favola (FOTO)

Un viaggio alla scoperta di dieci luoghi incantati, per chi ama staccare la spina e immergersi in una vacanza magica tra natura e cittadine a misura d’uomo. A volte, infatti, ci sono destinazioni che nessuno prende in considerazione perchè città minori rispetto alle grandi capitali europee e questo è un grande errore. Ecco le dieci perle europee che devi assolutamente visitare.

Colmar, Francia

Situato in Alsazia, Colmar, per la sua architettura e cultura è un vero e proprio mix tra Francia e Germania. Oggi è un’apprezzata e vivace località turistica ricca di musei, monumenti e chiese ed è famosa a livello internazionale per le sue originalissime luminarie e per il suo pittoresco quartiere della “piccola Venezia”.

Dieci luoghi per una vacanza da favola, Colmar

Hallstatt, Austria

La cittadina, considerata patrimonio mondiale dell’UNESCO, sorge sull’omonimo lago di Hallstatt, nel distretto austriaco di Gmunden. Che andiate in estate o in inverno, sarà una visita che vi farà innamorare di quella che è da sempre considerata una delle più piccole e affascinanti città d’Europa.
Dieci luoghi per una vacanza da favola, Hallstatt, Austria

Bled, Slovenia

Una vacanza all’insegna della natura e dello sport vi aspetta a Bled, in Slovenia. La cittadina è famosa per il suo lago con al centro una piccola isola su cui è stata costruita una chiesa e per le proprie fonti termali che iniziarono ad essere sfruttate fin dalla seconda metà dell’Ottocento.
Dieci luoghi per una vacanza da favola, Bled

Bibury, Inghilterra

Nell’Inghilterra del sud sorge Bibury, una piccola cittadina ricca di fascino. Una delle maggiori attrazioni turistiche del villaggio è un gruppo di antiche case con tetti spioventi, risalente al 16 ° secolo.
Bibury

Pucisca, Croazia

Pucisca, in Dalmazia, è uno dei più grandi paesi situati sull’isola di Brac, località ideale per chi ama godersi il mare allo stato puro, in contatto con la natura e l’ospitalità della gente locale.
Dieci luoghi per una vacanza da favola

Manarola, Cinque Terre

L’Italia è piena di piccoli gioielli tutti da scoprire e Manarola, piccola cittadina della Liguria di Levante, è uno di quelli. Il borgo, caratterizzato dalle sue case a torre colorate e tipicamente liguri, fa parte delle Cinque Terre. Dalla stazione di Manarola, inoltre, parte anche la Via dell’Amore, il famoso sentiero che congiunge il borgo a Riomaggiore.
Dieci luoghi per una vacanza da favola

Ittoqqortoormiit, Groenlandia

Un viaggio nella natura più remota, intima e selvaggia. Ittoqqortoormiit è una località di 469 abitanti situata nel punto più orientale della Groenlandia, sulla Terra di Jameson. Si affaccia sul Mare di Groenlandia e a poca distanza da qui si trova il Parco nazionale della Groenlandia nordorientale, il più grande del mondo.
Ittoqqortoormit

Mostar, Bosnia & Erzegovina

La bellissima città di Mostar è famosa per il suo Ponte Vecchio, oggi Patrimonio dell’Umanità. Il ponte, il più famoso di tutti i Balcani, è stato costruito nel lontano 1565 e distrutto durante i bombardamenti del 1993. Ricostruito nel 2004 è diventato il simbolo di riconciliazione fra le comunità bosniache dopo gli orrori della guerra.
28083_10

Goreme, Turchia

Göreme, collocata nell’Anatolia centrale, è una città famosa per le sue formazioni rocciose chiamate ‘camini delle fate‘. Il Parco nazionale di Göreme è stato aggiunto ai patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 1985.
Dieci luoghi per una vacanza da favola

Lubiana, Slovenia

Lubiana, capitale della Slovenia, è una città affascinante, ricca di case col tetto a punta che risentono molto dell’influenza della vicina Austria.
Dieci luoghi per una vacanza da favola, Ljubljana1

Negli Hotel arrivano i pacchetti 50 Sfumature di Grigio

50 Sfumature di Grigio, da adesso alla conquista anche degli Hotel.
Il libro ha venduto più di 100 milioni di copie e conquistato il cuore di miliardi di fan in tutto il mondo. Come risultato diretto del successo della saga, i luoghi del film sono diventati destinazioni popolari: i viaggiatori vogliono rivivere alcune delle emozioni magiche di 50 Sfumature di Grigio visitando gli spazi e i luoghi che hanno ispirato l’autrice EL James.

Anche negli alberghi non è mancata la sindrome da 50 Sfumature di Grigio: nuovi pacchetti esclusivi “Fifty Shades” per testare il portafoglio e la libido dei clienti. Questi sono alcuni dei migliori luoghi da visitare, per un’esperienza all’insegna dell’eros e del relax.

The Edgewater Hotel, Seattle, Washington

L’Edgewater Hotel ha messo in vendita dei pacchetti chiamati “No Area Grey”: al prezzo di $14.169 l’offerta prevede un giorno di utilizzo di una Audi R8 Spyder, un tour in elicottero di Seattle, un libro sul KamaSutra collocato in camera da letto, una bottiglia dello champagne preferito di Anastasia, Bollinger Rose, e un po’ di antipasti afrodisiaci. L’offerta è valida fino al 28 febbraio.

Eventi, Ink48 and Hell’s Kitchen Kimpton Hotels, New York City

Se siete nella Grande Mela dovete assolutamente provare uno di questi tre alberghi. Per un costo aggiuntivo di circa $659 sarete trattati come “re sessualmente devianti e regine sexy”, cita l’albergo.
L’esperienza “50 Sfumature di Grigio” che gli alberghi vogliono regalare ai loro clienti prende il via con una bottiglia di Veuve Clicquot Brut all’arrivo in reception.
In aggiunta due biglietti per il Museo del Sesso e un “kit comfort” direttamente in camera, che comprende un frustino, della polvere luccicante e una cravatta.

Nira Caledonia, Edimburgo, Scozia

50 Sfumature di Grigio, non solo negli Stati Uniti. Il Nira Caledonia Edimburgo vince il premio per “il miglior titolo” del pacchetto ispirato alla saga della James, con il nome di “50 Plaids of Wa-hay”.
In questo albergo vi verrà assegnato un maggiordomo che sarà a vostra completa disposizione, riempiendo a vostra scelta il bagno con dello champagne, al modico prezzo di 3.004 dollari.
Con $1,951, invece, il pacchetto comprende un bicchiere di champagne, un soggiorno di due notti, una colazione scozzese completa, un massaggio e una piccola scatola di “strumenti” per giocare, che include soffici manette, piume, un righello e olio da bagno sensuale.
Situato su Gloucester Place, tra le strade acciottolate di New Town, la proprietà è un mix di romanticismo e sensualità. C’è un ristorante con luci soffuse e gli interni sono pieni di nero e oro con accenti audaci di rosso e verde. Nira Caledonia dispone di 28 camere, lussuose suite e terrazze con giardino privato.

Personality Hotel, San Francisco

In questo albergo di San Francisco c’è un super pacchetto versione donna chiamato “50 Shades of Woman – Come Again”.
Per $150 vi consegneranno una piccola scatola nera pieno di indicibili “strumenti di gioco”: “Questa scatola nera discreta è la chiave per vivere le vostre scene preferite e le fantasie più sfrenate”, cita l’albergo.
In cima alla lista degli oggetti-giocattolo troviamo Les petites Tickle me tickler e la frusta frangia lilly (nappe morbide da accarezzare o per punire). Insomma, 50 Sfumature tutte in una.

Heathman Hotel, Portland, Oregon

I fan sanno che il Portland Heathman Hotel è dove Christian e Ana hanno avuto il loro primo appuntamento romantico e una raffica di incontri selvatici seguito. Per non essere da meno, allora, l’hotel sta lanciando una serie di pacchetti che promettono di rivivere tutte le emozioni del libro. “È un modo per convincere tutti gli amanti della saga 50 Sfumature di Grigio, ma anche chi non la conosce ancora, a sperimentare un po’ di storia durante la loro visita”, dice l’albergo.
Il pacchetto The Inner Goddess include una bottiglia di vino pouille fume, la stessa annata condivisa dai protagonisti del primo romanzo, e una cravatta grigia come ricordo.
Ma il migliore, sicuramente, è il pacchetto “Charlie Tango No Limits”, ad un costo superiore ai 2700 dollari: gustare stuzzichini e buon vino per sei persone, un tour in elicottero della città, rose rosse in quantità, cena in hotel e un trasferimento in limousine verso l’eliporto.

Cosa aspetti? Rivivi le emozioni di 50 Sfumature di Grigio in uno di questi meravigliosi alberghi sparsi per il mondo.

Dubai fa il bis per il grattacielo più alto del Mondo

credits: burjkhalifa.ae

Il primo grattacielo più alto del Mondo sarà a Dubai, il secondo anche. Con 828 metri, il Burj Khalifa, precedentemente conosciuto con il nome di Burj Dubai, in una delle sette capitali emirate, ha detenuto dal 2010 fino ad oggi il primato di grattacielo più alto del Mondo. Il Burj Khalifa, da 1,5 miliardi di dollari, detiene ad oggi numerosi record tra cui quello di edificio con gli ascensori più veloci del Mondo e quello di prima struttura più alta del Mondo ad includere appartamenti abitabili. Il costo per gli uffici all’interno dell’edificio si aggira intorno ai 43 mila dollari per ogni metro quadrato, quello per le Armani Residences è di circa 38 mila dollari per metro quadrato. Ma la medaglia d’oro per l’altezza resterà appesa ai balconi degli appartamenti del grattacielo ancora per poco.

Entro il 2020, data in cui si terrà l’Expo a Dubai con tema “Collegare le menti, creare il futuro” , nella città si vedrà lo skyline da sogno essere sovrastato da un nuovo grattacielo più alto del Mondo. Il presidente della Emaar Properties, Mohamed Alabbar, ha annunciato l’inizio del progetto. L’altezza della nuova torre non ci è data saperla, verrà svelata solo una volta che il colosso – che, stando alle rivelazioni, costerebbe circa 1 miliardo di dollari – sarà terminato. E perché a qualche ora di aereo a sud da noi non si fanno mancare niente, il nuovo grattacielo avrà dei balconi roteanti con uno stile che riprenderà quello di una delle sette meraviglie del Mondo antico, i giardini pensili di Babilonia. Per i curiosi viaggiatori, il nuovo grattacielo progettato dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava Valls, ospiterà al suo interno anche un hotel boutique e numerosi ristoranti.

Alcune indiscrezioni fanno, però, pensare che il secondo primato di seguito resterà per poco in città. A quanto pare, sono già in cantiere alcuni progetti circa la costruzione di un altro edificio che dovrebbe battere quelli di Dubai. Questo nuovo grattacielo sorgerebbe in Arabia Saudita e dovrebbe raggiungere 1 chilometro di altezza.