Turismo

Home Turismo Pagina 3
News sul turismo, viaggi, vacanze, luoghi da sogno, strutture. Turismo 2.0

Come organizzare un viaggio in un paese extraeuropeo

Sud Africa

Qualche settimana fa ci ha contattati una ragazza simpaticissima di nome Virginia, che ci chiedeva qualche dritta per organizzare il suo grande viaggio in Africa, ovvero, come ha sottolineato lei: “la sua grande avventura”. Ci scrive, infatti, che odia i viaggi organizzati e gli itinerari banali e convenzionali, e che vorrebbe attraversare il cuore dell’Africa, entrare in contatto con le culture del luogo, e viverne le stesse difficoltà, proprio per poter dire di aver assaporato la vita vera.

Ora, a qualche settimana di distanza, ti rispondiamo che le avventure sono bellissime, ma viaggiare in un paese sconosciuto e così lontano dalla cultura del benessere, richiede parecchi accorgimenti, per capirci: non basta avere “uno zaino in spalla”. C’è bisogno di tanta informazione sul luogo che si andrà a visitare, di un’ancora a cui aggrapparsi, ovvero, un punto di riferimento nel luogo prescelto, dal quale potrai distaccarti per le tue escursioni.

Riguardo la tua meta ti consigliamo di fare una scelta mirata, nella tua mail ci scrivi che a questo viaggio potrai dedicare tre settimane! Se il tempo è così breve ti conviene pianificare un itinerario, perché non è così facile spostarsi da una parte all’altra, soprattutto se vuoi staccarti dal collettivo, non vuoi utilizzare mezzi convenzionali, e non vuoi seguire i classici tours di gruppo che seguono un itinerario ben preciso e ti fanno visitare le località più rinomate e più sicure. In molti luoghi del sud, come in Namibia, i mezzi pubblici non esistono; e dove, invece, puoi contare sulla loro presenza partono con molte ore di ritardo e impiegano molto più tempo del previsto, in quanto la maggior parte delle strade non è asfaltata. Quindi, devi porti alcune domande, ad esempio, se vuoi recarti in una zona di mare o di montagna; se vuoi sperimentare la vita rurale oppure se vuoi vivere la città; se vuoi optare per i mezzi pubblici o viaggiare in self drive.

Altra cosa fondamentale per intraprendere un viaggio lungo, faticoso e articolato come il tuo è conoscerne il sistema sanitario, in modo da poter ricevere assistenza adeguata, perché nelle avventure non si sa mai cosa può capitare! Infatti, in Africa esiste un sistema sanitario distinto tra privato e pubblico: il secondo, purtroppo, è assai precario, con tempi di attesa piuttosto lunghi; al contrario, il primo è organizzato e all’avanguardia, ma costoso!

Quindi, un consiglio serio e premuroso che potrai avere da noi è quello di dotarti, prima di ogni cosa, della migliore assicurazione di viaggio possibile. Con questa manovra intelligente potrai garantirti un soggiorno tranquillo attraverso delle polizze viaggio in caso di emergenza, che dovranno comprendere un’assicurazione annullamento viaggio, un’assicurazione sanitaria con assistenza completa, un’assicurazione furti in viaggio. Inoltre, per te Virginia e per tutti i lettori del blog, ci siamo assicurati una promozione speciale. Con questo piccolo regalo ti auguriamo buon viaggio, e ti ringraziamo per aver contattato il nostro blog.

Inoltre, per tutti coloro che hanno voglia di turismo, dalla tipologia rilassante con mete rassicuranti, a quello avventuroso e impossibile, vi consigliamo di valutare le migliori offerte sul mercato on-line.

Il passato e il presente dei Casinò

Per molte persone i giochi dei Casinò sono un vero e proprio passatempo, basti pensare alla quantità di piattaforme online che sono nate negli ultimi anni. Partendo dal principio, in passato per poter accedere ai Casinò bisognava prima di tutto aver compiuto la maggiore età, così come oggi, e spesso era necessario avere un determinato dress code. Il che dipendeva e dipende tutt’oggi anche dall’ambiente che si vuol trovare.

Vacanze d’azzardo: dai casinò di terra a quelli online

Per queste vacanze estive, molte persone scelgono come meta città di casinò di terra per divertirsi e puntare qualche soldo sperando nel bacio della Dea bendata. Tra le destinazioni più in voga troviamo senza dubbio le scintillanti città di Las Vegas e Atlantic City, entrambe negli Stati Uniti, considerate dei templi del divertimento e dell’azzardo.

Spostandoci invece in Asia, Macao è una delle regioni con il maggior numero di nuovi e già celebri casinò, tra cui il Casino Sands, uno dei più grandi al mondo. Senza andare troppo lontano, anche in Europa abbiamo dei casinò molto famosi, il più celebre dei quali è certamente quello di Montecarlo, nel Principato di Monaco. In Italia possiamo vantare il casinò di Venezia, in Francia si può visitare uno dei più lussuosi, ovvero l’Aviation Club de France. Un altro casinò europeo tra i più grandi è il Lisboa casino di Lisbona.

Tuttavia, se non si ha la possibilità di visitare una città con un casinò reale, si può sempre optare per uno dei tanti siti con ampie offerte di giochi. Per questo con il passar del tempo sono nate le prime piattaforme di Casinò online, le quali consentono di poter accedere a tutti i giochi che sono presenti anche fisicamente nelle varie città. Quindi il giocatore oggi può accedere tranquillamente da casa effettuando una semplice iscrizione e collegando il suo conto al suo profilo sui casinò online regolati dall’AAMS

Questa nuova moda per molti è considerata pericolosa, in quanto con il potere di internet, vi possono accedere anche dei ragazzini, ma come i minorenni non possono entrare nei casinò di terra, non è possibile nemmeno online: per autenticare i propri account, è necessario inserire tutti i dati veritieri e in più una fotocopia o uno scan della propria carta d’identità o altro documento di riconoscimento. Il tutto per consentire di monitorare i giocatori e di bandire il gioco tra i minorenni.

In conclusione, buone vacanze a tutti gli appassionati dei giochi di casinò, di terra o virtuali!

Le vacanze ti stressano? Parti a settembre!

Hai voglia di goderti una vacanza rilassante al mare senza dover litigare per trovare un posto sulla spiaggia? Oppure hai voglia di vedere qualcosa di nuovo e rintanarti al fresco senza dover pagare le cifre esorbitanti dell’alta stagione?

Se le solite vacanze estive ti stressano parti a settembre!
Le ultime settimane estive offrono tantissimi vantaggi tra i quali il clima mite, i prezzi contenuti e soprattutto maggiore tranquillità.


Sud Italia e clima mite.

Se vi piace il sole e il mare preparate le valige e dirigetevi verso le calde regioni meridionali dove rischierete meno di incorrere in scherzetti metereologici di fine stagione.
Andate in Puglia sulle spiagge selvagge con acque cristalline del Salento oppure a Gallipoli, che dopo agosto diventa economicamente più accessibile e meno affollata. 
Sulla costa tirrenica, invece, la Calabria è uno dei luoghi da prediligere con la sua Tropea, Diamante, Capo Vaticano e Praia a Mare. A settembre potrete godervi le spiagge e le sagre calabresi senza incorrere nel caldo torrido. Inoltre, vi sarà facile trovare alloggi super economici. La Calabria, già di per sé poco costosa rispetto alle altre mete turistiche, subisce un forte calo dei prezzi a fine stagione. Potrete trovare facilmente una sistemazione economica da prenotare su internet grazie ad alcuni portali per case vacanza come Holidu.it.
Non solo, in termini di prezzi ci sono offerte vantaggiosissime anche su voli e traghetti per le isole. In Sardegna potrete rilassarvi nelle spiagge da fare invidia alle Hawaii, mentre in Sicilia oltre al mare potrete gustare la squisita cucina del posto senza dover fare file.
Insomma, perché non approfittare del clima mite del bel paese per posticipare le vacanze a settembre pagando meno e godendo di una maggior tranquillità?

Nord Europa e vacanze alternative

Se invece non siete fan della tintarella e vi sentite più a vostro agio al fresco o dentro un museo potrete sfruttare la bassa stagione per volare all’estero. Rifrescatevi visitando una delle tante capitali europee a nord-est come Budapest, Praga o Berlino, belle e più economiche delle classiche Parigi e Londra.
Settembre, inoltre, è perfetto per spingersi verso il Grande Nord.
Da settembre a marzo, con notti lunghe e temperature ancora accettabili, potrete ammirare il fantastico spettacolo dell’aurora boreale in Finlandia, Islanda, nella Lapponia svedese e in Norvegia,.

 


Quest’ultima è anche famosa per le sue isole Lofoten per una vacanza all’insegna della tranquillità e della meditazione. Queste isole, caratterizzate da un paesaggio quasi primitivo e da piccole comunità dedite alla pesca, sono il luogo ideale per allontanarsi dalla frenesia della città, facendo un’esperienza unica nel suo genere.

Se invece volete fare qualcosa di diverso senza rinunciare al confort, potete prenotare una crociera last-minute e fare un tour delle città baltiche, diverse e affascinanti come poche.
San Pietroburgo, Riga e Copenaghen sono solo alcune delle splendide mete previste da questi viaggi.

Insomma, che amiate l’Italia e il mare o mete alternative all’estero, le vacanze a settembre offrono vantaggi considerevoli e una buona dose di tranquillità, posticipando così il ritorno alla frenetica vita quotidiana.

 

Last Minute: le vancaze in Sardegna

Beach Sardinia Capo Testa

Molte persone prenotano la propria vacanza in Sardegna mesi prima così da evitare di restare a casa per l’eccessivo numero di prenotazioni. Però molte famiglie oppure gruppi di ragazzi per varie ragioni non riescono a prenotare la propria vacanza prima, per questo sono nati i last Minute Sardegna. Ma vediamo come trovare le migliori offerte per la Sardegna.

Vacanza in Sardegna: L’isola più bella

Come sappiamo la Sardegna è un mondo a sé, ogni chilometro è un pezzo di storia, le sue spiagge sono considerate tra le più belle del mondo insieme ai Caraibi, Maldive e tante altre località.

Molti turisti conosconp la Sardegna solo grazie alla Costa Smeralda, con la sua favolosa spiaggia e mare cristallino. La Sardegna non è solo questo, infatti esistono moltissime montagne, scavi archeologici, faune protette, civiltà misteriose ed infine ottimo cibo.

Tutte queste particolarità rendono la Sardegna una delle mete più gettonante per l’estate. Per questo molte famiglie e gruppi di ragazzi decidono di prenotare con mesi di anticipo la loro vacanza in Sardegna.

Vorresti prenotare anche tu la tua vacanza in Sardegna però non trovi più disponibilità negli Hotel, villaggi, residence? Non preoccuparti, la tua soluzione sono i last Minute per la Sardegna.

Last Minute Sardegna: Cosa sono

Il Last Minute è uno sconto che si può ottenere sui biglietti aerei, villaggi turistici oppure pacchetti di viaggio già completi. Ma come mai si ottengono questi sconti?

Gli sconti del Last Minute si ottengono grazie alla disdetta della vacanza di un’altra famiglie che per vari motivi non può più andare in vacanza. Quindi gli hotel, compagnie aeree, agenzie di viaggio, ecc, per ricoprire tale posto decidono di mettere in offerta quella vacanza a prezzi davvero scontati.

L’unico aspetto negativo del Last Minute è quello di essere annunciato 1 o 2 giorni prima della partenza. Quindi chi decide di acquistare l’offerta dovrà essere già pronto per partire.

Ma dove trovare questi Last Minute Sardegna?  Uno dei siti più seri e importanti per i last Minute è Alpitour.

E’ possibile trovare tantissime Offerte Alpitour Sardegna a prezzi davvero esclusivi. La prenotazione è davvero molto semplice e sicura. Tutto quello che bisogna fare è:

recarsi sul sito web;

scegliere il pacchetto last minute Sardegna;

prenotare online oppure tramite il centralino.

Quindi cosa aspetti prenota subito il tuo last minute Sardegna e non perderti l’occasione di visitare una delle migliori isole al mondo.