Il cervello femminile e il cervello maschile sono diversi: secondo ricercatori, se due individui di entrambi i sessi avessero accesso allo stesso tipo di educazione, le donne eccellerebbero nei test di memoria mentre gli uomini sarebbero più bravi in matematica. Una predizione, questa, emersa da un’analisi della variabilità delle abilità in base al sesso condotta su scala europea: più di 31.000 tra uomini e donne di età superiore ai 50 anni, provenienti da 13 Paesi diversi, sono stati sottoposti a test sul potere cerebrale.

Il test comprendeva un questionario, in cui si doveva rispondere a cinque domande come, per esempio, “quanto sarà potuta costare una macchina scontata quand’era ancora nuova?“; ma anche prove di memoria, in cui bisognava cercare di memorizzare una lista di 10 parole. Il terzo test, poi, riguardava la padronanza verbale: si trattava, cioè, di riferire quanti più nomi di animali in un solo minuto. Nell’Europa settentrionale, le cinquantenni, le sessantenni, le settantenni e le ottantenni sono risultate di gran lunga migliori nelle prove di memoria rispetto agli uomini. Nell’Europa meridionale, invece, dove la povertà economica è durata più a lungo, la donna più vecchia aveva generalmente una riuscita peggiore dell’uomo. Eppure, essendo ormai migliorati tanto le condizioni di vita quanto il sistema educativo, le nate intorno agli anni quaranta hanno battuto i loro avversari maschili. Gli uomini, dal canto loro, sono risultati vincitori indiscussi nei testi di matematica, in tutti i Paesi e a qualsiasi età.

Ad ogni modo, la differenza andava a diminuire col miglioramento delle condizioni di vita – si legge nella rivista inglese Proceedings of the National Academy of Sciences. I ricercatori dell’istituto internazionale per i sistemi di analisi applicata in Austria, sostengono che le donne traggono maggiore beneficio rispetto agli uomini dal cambiamento del proprio stile di vita, proprio perché sono partite in un notevole svantaggio: inoltre, se le condizioni di vita fossero state tali da favorire lo stesso tipo di accesso alla cultura a entrambi i sessi, le donne sarebbero sicuramente risultate migliori degli uomini anche in tutto il resto.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here