Questo è il quarto anno che desidero andare al Coachella, ma che invece sono sul divano di casa mia. In una sperduta cittadina del sud Italia.
Anche se mi ritrovo a sospirare e invidiare tutti quelli che in questo momento si trovano a uno degli eventi più cool del momento, so bene quali sono le mie vere possibilità, al momento rappresentate dal mio piccolo smartphone.
Anche se non posso esserci fisicamente, è comunque divertente sbirciare per scoprire cosa succede in California, e ficcare il naso per individuare celebrities e tendenze del momento.

Il Coachella è un evento musicale iniziato nel 1999, anno nel quale fu un vero flop. Dopo una pausa di riflessione della durata di un anno, l’organizzazione decise coraggiosamente di fare ritorno a Indio.
Da allora il festival è diventato uno dei più attesi e ben frequentati dell’anno, con grandi presenze in cartellone e celebrità mondiali mischiate a gente comune.
Per noi donne questa è una occasione irripetibile per sbirciare come si veste Vanessa Hudgens, che cappello indosserà Chiara Ferragni (che quest’anno sceglie H&M e borsa Chanel) e per capire se piume e frange ne sono ancora il manifesto.
Il tema prevalente, infatti, è decisamente hippie, con delle sfumature country. Il Coachella è il Woodstock dei tempi moderni, nel quale si riuniscono modelli, attori e artisti di tutte le età e provenienti da tutto il mondo.


Per essere in tema con l’atmosfera bastano shorts e coroncine di fiori; ma c’è anche chi sceglie uno stile più strong basato su borchie e dettagli rock.
C’è che sceglie il tema floreale, come Emily Ratajkowski e Katy Perry e chi invece va fuori dagli schemi come Beyoncè, che ha scelto una giacca camouflage e una pettinatura anni ’60.
Le tendenze beauty sono pressoché le stesse: fiori, smalti colorati, hotpants e occhialoni. La novità di quest’anno sono i tatuaggi gold, da fare in ogni parte del corpo e da lavare via il giorno dopo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here