credits photo: theoreoexperience.com

Da quando suo marito è stato eletto Presidente degli Stati Uniti d’America e lei è diventata una first lady, Michelle Obama rappresenta una vera e propria icona di stile. I suoi outfit e i suoi look sono costantemente sotto l’occhio dei riflettori e le donne di tutto il mondo la prendono come musa ispiratrice.

credits photo: popsugar.com
credits photo: popsugar.com

La parola d’ordine per la moglie del presidente è: stupire. Anche nelle occasioni più importanti, Michelle non ha mai optato per look banali ma ha sempre osato. Soprattutto, ha sempre dedicato particolare attenzione ai dettagli. Lo dimostra la sua manicure, sempre impeccabile e audace.

Le unghie della first lady sono state colorate di blu, in occasione della cena di stato in onore del primo ministro giapponese Shinzo Abe, di giallo, durante una vacanza alle Hawaii, di arancione e di un bellissimo grigio laccato. Insomma, colori non proprio convenzionali per il mondo della politica ma che hanno subito fatto tendenza.

credits photo: ansa.it
credits photo: ansa.it

Ottenere una manicure alla Michelle Obama, anche senza andare dall’estetista o in un centro specializzato, non è affatto difficile. Basta dedicarsi un po’ di tempo per prendersi cura delle proprie mani e delle proprie unghie.

Innanzitutto è necessario eliminare dal nostro repertorio quel brutto vizio di mangiarsi le unghie. Poi occorre ammorbidire le mani massaggiandole con una crema emolliente. Con una forbicina o una tronchesina bisogna eliminare le pellicine e le cuticole. Per ultimo, accorciate le unghie quanto desiderate, ma non troppo, e limatele.

credits photo: ruthshairandbeauty.com
credits photo: ruthshairandbeauty.com

A questo punto si può passare alla scelta dello smalto. Come la first lady non lasciatevi intimidire da colori che sembrano troppo accesi o vivaci. Osate. Giallo, blu, verde o arancio andranno bene se portati con classe. Prima di passare sull’unghia il colore è importante, però, stendere un filo di smalto trasparente. Infine, dopo aver applicato lo smalto attendete che sia completamente asciutto e il gioco è fatto.

credits photo: Jason LaVeris/FilmMagic
credits photo: Jason LaVeris/FilmMagic

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here