credits photo: glamour.it

L’estate si avvicina, e il nostro corpo ha bisogno di una spinta per tornare in forma. Cosa c’è di meglio di una dieta disintossicante? Se è questo quello che desiderate, ecco per voi la famosa dieta del limone. Questo programma alimentare aiuta l’organismo a fortificarsi e ad eliminare le tossine nocive, ma non solo: rende i capelli più lucenti, le unghie più resistenti e la pelle più luminosa, e fornisce molta energia garantendo una depurazione generale dell’apparato gastrointestinale e di quello renale, favorendo il drenaggio delle tossine e quello epatico. Grazie al limonene, l’agrume che stiamo prendendo in considerazione, riesce ad esercitare un’azione disintossicante sul fegato e sulla cistifellea. Il merito di tutto ciò è della vitamina C, che stimola le difese immunitarie e rende più facile il transito intestinale. Il limone, inoltre, esercita un’azione emolliente sulle feci e stimola l’evacuazione favorendo l’eliminazione delle scorie, e accelerando il metabolismo e riesce a far perdere i chili in eccesso.

Per iniziare ad ottenere tutti i benefici che promette il limone al nostro organismo occorrerà seguire delle semplici regole:

Appena svegli

Un bicchiere di acqua e limone: circa 30 cl di acqua e 2 cucchiai di succo di limone. Se preferite, per migliorare il gusto, è possibile aggiungere 2 cucchiai di sciroppo d’acero, un po’ di cannella e un pizzico di peperoncino di Cayenna.

Colazione

Dopo 20 minuti circa dall’assunzione della ‘limonata homemade’, è l’ora della colazione: fragole, lamponi, mirtilli, more, ciliege, 1 mela, 1 pera e una manciata di mandorle non tostate né salate.

Spuntino

A metà mattinata un bicchiere di limonata, non zuccherata, accompagnato da una banana. A metà pomeriggio, invece, un altro bicchiere di limonata con delle verdure crude: finocchi, ravanelli o sedano.

Pranzo

Cercate di pranzare non più tardi delle 14, con dei fagioli (rossi, bianchi o neri) o lenticchie (verdi o rosse) in insalata, conditi con del succo di limone e olio d’oliva extravergine.

Cena

La cena dovrebbe essere consumata intorno alle ore 20, con pesce alla griglia al succo di limone, accompagnato da verdure lesse.

Prima di andare a dormire

Un bicchiere di limonata senza zucchero, tiepida o calda.

Importante: dato che la dieta del limone è caratterizzata da un regime alimentare molto restrittivo e poco vario, si consiglia di non seguirla per più di una settimana, perché potrebbe causare scompensi all’organismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here