credits: http://www.vanityfair.it

Mal di pancia, mal di testa, fitte allo stomaco e alla schiena, spossatezza e molta più fame del solito: sono questi i sintomi più comuni che tutte le donne sono costrette a provare durante i giorni del ciclo mestruale.
Ora, anche la scienza ha confermato quanto sia terribile questo periodo per le donne.
I dolori mestruali sono peggio di un attacco di cuore“, ha dichiarato John Guillebaud, professore alla University College di Londra. “Gli uomini non possono capirlo. Io credo sia qualcosa di cui prendersi cura, da non sottovalutare“, ha poi aggiunto. Tuttavia, i medici sembrano minimizzare la questione, prescrivendo al limite qualche antidolorifico quando i dolori si fanno più intensi.

Ma perchè questa questione viene così spesso sottovalutata?
La prima è una ragione antichissima, che risale ai tempi degli storici e dei filosofi del passato. Le mestruazioni una volta erano considerate un tabù e come un fenomeno particolarmente negativo. Ricordiamo ad esempio che, secondo la Bibbia, una donna è impura per sette giorni dall’inizio del suo ciclo mestruale e che i rapporti sessuali durante questo periodo sono proibiti. Tuttavia, anche successivamente, la medicina se ne è occupata solo relativamente.

Un’altra ragione è quella legata alla differente sopportazione del dolore delle donne rispetto a quella degli uomini. Una ricerca ha analizzato le reazioni dei due sessi di fronte agli stessi dolori addominali e i risultati hanno dimostrato che gli uomini riescono a sopportare i dolori addominali per 49 minuti prima di chiedere aiuto, mentre le donne 65. Ma, sempre secondo stereotipi e credenze popolari, le donne, definite appunto “isteriche”, tenderebbero all’esagerazione e alla drammatizzazione e questo renderebbe il loro dolore meno reale rispetto a quello degli uomini.

Bisognerebbe lasciar perdere tutti gli stereotipi e i pregiudizi del passato e imparare a considerare le mestruazioni un vero problema, degno di una considerazione scientifica.

5 COMMENTI

  1. I’ve been surfing on-line more than 3 hours lately, yet I never discovered any
    attention-grabbing article like yours. It is lovely worth
    sufficient for me. Personally, if all site owners and
    bloggers made excellent content as you probably did, the internet will probably be a lot
    more helpful than ever before.

  2. Have you ever thought about creating an ebook or guest authoring on other blogs?
    I have a blog centered on the same topics
    you discuss and would really like to have you share some stories/information. I know my visitors would value your work.
    If you are even remotely interested, feel free to send me an email.

  3. Nice post. I was checking continuously this blog and I’m impressed!
    Very useful info specifically the final section :) I handle such info much.
    I used to be looking for this certain information for a long time.
    Thanks and best of luck.

  4. Hey there! I know this is sort of off-topic however I had to ask.
    Does operating a well-established website such as yours take a massive amount work?
    I am brand new to blogging however I do write in my diary everyday.
    I’d like to start a blog so I will be able to share my experience and feelings online.
    Please let me know if you have any kind of recommendations or tips for new aspiring bloggers.
    Thankyou!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here