Credits: en.wikipedia.org

L’Europa è piena di città e grandi metropoli, ma anche di piccoli borghi che sembrano essere le ambientazioni perfette per un film della Disney. Ci sono luoghi da favola sparsi in giro per l’Europa, tra mare, montagna, laghetti e isole: basta solo attraversarla tutta, scoprendola in ogni sua sfaccettatura. Pronti per questo viaggio virtuale?

Si parte dalla Spagna e, più precisamente dall’Albarracín, borgo circondato da mura difensive, alte 1.200 metri, costruite dagli arabi tra il settimo e l’ottavo secolo, e specializzato in turismo e lavorazione del legno.

Credits: jazzizzin.wordpress.com
Credits: jazzizzin.wordpress.com

Si prosegue con Bibury, in Inghilterra, parrocchia molto caratteristica grazie alle sue costruzioni in pietra e ai suoi grandi spazi verdi.

Credits: en.wikipedia.org
Credits: en.wikipedia.org

Il borgo di Český Krumlov, invece, si trova nella Repubblica Ceca: si tratta di un luogo patrimonio dell’Unesco, sia per il suo centro storico medievale, sia per la sua ricca tradizione culturale.

Credits: www.businessinsider.com
Credits: www.businessinsider.com

Altra destinazione da favola è Dinant, borgo molto amato in Belgio, nella Vallonia, dove sorgono bellissimi edifici sul lungo fiume della Mosa.

Credits: bananie.wordpress.com
Credits: bananie.wordpress.com

Giethoorn, situata ad Est dei Paesi Bassi, è la “Venezia verde del Nord”, grazie alle sue vie acquatiche immerse totalmente nell’acqua.

Credits: www.huffingtonpost.com
Credits: www.huffingtonpost.com

In Austria, poi, c’è Hallstatt, pittoresco borgo che si affaccia e riflette nelle acque del lago sottostante, conservando il suo profilo totalmente naturale.

Credits: en.wikipedia.org
Credits: en.wikipedia.org

Non poteva mancare il nostro bel Paese con Manarola, località che fa parte del territorio delle Cinque Terre, nella parte orientale della riviera della Liguria.

Credits: www.exploringtourism.com
Credits: www.exploringtourism.com

Nell’isola di Malta abbiamo poi Marsaxlokk. Il luogo è caratteristico in quanto è uno dei più grandi centri peschieri dello stato e per i suoi luzzi, barche tutte colorate con dipinti degli occhi portafortuna.

Credits: www.maltagems.com
Credits: www.maltagems.com

Altro borgo di pescatori è Reine, nella Norvegia settentrionale: lo stoccafisso è importantissimo sia per l’economia locale che per la cultura, per feste ed edifici collegati ad esso.

Credits: my-greatest-world-destination.blogspot.jp
Credits: my-greatest-world-destination.blogspot.jp

Per ultimo, troviamo Smögen, località marittima in Svezia, molto conosciuta per le sue case basse e colorate, oltre che essere una delle località marittime più frequentate.

Credits: dejligcruise.se
Credits: dejligcruise.se

27 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here