eyeliner

Truccare gli occhi è molto importante per una donna e la tecnica dell’eyeliner negli anni ha resistito e cambi di mode e tendenze. La ritroviamo infatti sempre rinnovata come la nuova tendenza eyeliner per questo inverno 2015 che si chiama winged eye, letteralmente occhio alato. In questa nuova tecnica il tratto può essere spesso o fine, lineare o tratteggiato, nero o colorato, ma la cosa importante è far proseguire i tratti oltre l’estremità dell’occhio per realizzare un vero sguardo alato.

eyeliner

Qual è però la differenza tra questa tecnica e quella del cat eye che prende come riferimento la piega immaginaria dell’occhio? Entrambe le tecniche hanno il vantaggio di ingrandire e aprire lo sguardo, ma mentre nell’occhio di gatto la linea di pochi millimetri che prosegue oltre il termine naturale dell’occhio deve essere all’insù, nello sguardo alato la linea è quasi dritta.

eyeliner

Per realizzare entrambi gli stili si parte disegnando la classica riga il più vicino possibile a rima ciliare superiore dell’occhio. A questo punto si disegna la linea esterna all’occhio che non deve essere più lunga di 4 millimetri oltre il confine dello stesso. Si chiama invece bat wing eye il cossi detto effetto “pipistrello” che si ottiene tracciando la linea esterna per circa 3 millimetri puntando verso l’alto, si torna poi indietro al punto di partenza ottenendo l’ala di un pipistrello che si riempie con il colore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here