Credits: koalalondinese.com

Stanchi del solito albergo? Stufi di alloggiare in campeggio? La soluzione è solo una: provare l’emozione di soggiornare in una struttura del tutto alternativa, più che degna di una foto da postare su Instagram. In giro per il mondo, infatti, si trovano alloggi di cui mai si sarebbe immaginata l’esistenza, data la loro stranezza e la loro originalità.

Igloo

Credits: www.huffingtonpost.ca
Credits: www.huffingtonpost.ca

A Brooklyn, dopo la tempesta di neve dei giorni scorsi, un direttore artistico ha costruito un igloo con i suoi coinquilini. L’annuncio della costruzione, in cui è possibile passare del tempo al costo di 200 sterline a notte, è stato subito postato su Airbnb.

Faro

Credits: www.irlandando.it
Credits: www.irlandando.it

Ce ne sono di tutti i tipi in giro per il mondo: Australia, Scozia, Bretagna, Irlanda, Norvegia, Canada e perfino nella nostra Sardegna. Cosa c’è di più bello – e anche romantico – di dormire cullati dal rumore delle onde del mare e della natura?

Hotel di sabbia

Credits: linformazionefacciamocelanoi.wordpress.com
Credits: linformazionefacciamocelanoi.wordpress.com

I cosiddetti sand hotel sono sbarcati in Olanda, ma per riprovarli – questa volta in Germania e nel Regno Unito – bisognerà attendere ancora un po’. Le strutture, tutte in sabbia, offrono i servizi tipici di un qualunque albergo, compreso il wifi.

Campeggio lussuoso

Credits: www.airbnb.com
Sempre in tenda, ma senza sacco a pelo e con tutte le comodità possibili, docce vicine, collegamento alla linea elettrica, sauna e forno per la pizza. Ma solo nel Norfolk, in Inghilterra orientale.

Tubo di scarico

Credits: www.psfk.com
Credits: www.psfk.com

Un hotel costruito all’interno di un tubo di scarico? Si, esiste anche questo, in Austria, al Desparkhotel. All’interno della stanza c’è tutto l’occorrente per passare una notte piacevole.