Chi di noi non è cresciuto tra racconti fantastici e favole di mondi lontani e meravigliosi? Pensiamo alla fiaba di Hansel e Gretel e alle casette fatte con finestre di biscotti e pareti di marzapane: un sogno che tutti vorrebbero diventasse realtà. Per vivere una vita da favola, però, non basta andare molto lontano. E’ sufficiente prendere un aereo e volare ad Ikaria.

In Grecia infatti, esiste l’isola di Ikaria, terra in cui gli abitanti vivono una vera e propria favola. Una favola fatta non di leccornie e castelli incantati, ma una vita in cui le giornate trascorrono senza fretta, in cui la gente si tiene in forma, mangia alimenti sani e non si prende troppo sul serio. Insomma, una vita degna di essere vissuta fino alla fine con serentità. Questa piccola isola è stata oggetto di numerosi studi da parte di ricercatori di tutto il mondo, sapete perchè? Perchè qui la gente si dimentica di dover morire: chi vive ad Ikaria, infatti, supera i 90 anni di vita. Scopriamo i sei segreti per una vita sana e longeva.

1. Mangiare poco, sfruttando i prodotti della terra

Diane Kochilas, autrice di oltre 18 libri sulla cucina greca, ha stabilito che gli abitanti di Ikaria, arrivano a spegnere ottanta, novanta e anche cento candeline perchè si nutrono con parsimonia, scegliendo i prodotti che offre la natura ad ogni stagione. Pesce pescato e frutta e verdura del proprio orto sono alla base del loro regime alimentare.
Frutta-e-verdura-allungano-la-vita1

2. Vivere senza fretta

Diane Kochilas spiega che: ‘il ritmo con cui le persone si muovono su Ikaria non finisce mai di stupirmi: lenta, deliberata, senza fretta, ma con abbastanza tempo per osservare e vivere in ogni momento’. Dunque, uno stile di vita lontano dalle corse e dalla frenesia di noi italiani.
Ikaria, l'isola della felicità

3. Dormire a più non posso

Su quest’isola si dorme davvero tanto, fino a dieci ore per notte. Inoltre, il pisolino dopo pranzo è una vera e propria abitudine per grandi e piccini.
Ikaria, l'isola della felicità

4. Tutto va come deve andare

Ad Ikaria le persone sono accomodanti, miti e sorridenti. Anche quando qualcosa va storto, con molta calma provano a risolvere il problema. E se non ci riescono? Pazienza.
Ikaria, l'isola della felicità

5. L’omeopatia è la cura ad ogni male

Nessun farmaco è indispensabile per guarire da uno stupido raffreddore. La farmacologia popolare è molto diffusa sull’isola, ma la teoria ancor più praticata è quella di ascoltare il nostro corpo: solo lui ci comunica la giusta via verso la guarigione.
Ikaria, l'isola della felicità

6. Lunghe camminate sulla spiaggia

Ad Ikaria ogni persona, anche la più anziana, fa ogni giorno lunghissime camminate e ‘mens sana in corpore sano’è da sempre la giusta regola di vita.
pensione-vivere-all-estero-senza-rimpianti-nipoti-figli-abitudini-addio-tasse

Siete pronti a preparare le valigie?

3 COMMENTI

  1. I loved as much as you’ll receive carried out right here.
    The sketch is tasteful, your authored material stylish.
    nonetheless, you command get bought an nervousness over that you wish be delivering the following.
    unwell unquestionably come further formerly again since exactly the same nearly very often inside case you shield this hike.

  2. After going over a number of the articles on your site, I really like your technique
    of writing a blog. I saved as a favorite it to my bookmark site list and will be checking back in the
    near future. Take a look at my web site
    as well and let me know how you feel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here