credits photo: ibtimes.co.uk

Solo qualche giorno fa la Regina Elisabetta II ha compiuto 90 anni. Numerose sono state le celebrazioni e anche il Principe Harry ha voluto spendere qualche parola affettuosa per descrivere la nonna e il rapporto che li lega. Quale fossero le relazioni tra i due non si è mai capito molto bene anche a causa delle varie birbanterie del Principe, ma stando alle ultime dichiarazioni li lega un affetto profondo.

credits photo: corriere.it
credits photo: corriere.it

Harry afferma di vedere la Regina più come il suo capo che come una nonna affettuosa, ma non c’è da meravigliarsi se Sua Maestà ha preferito usare il pugno duro per il più piccolo dei figli di Carlo e Diana. Nonostante ciò l’ammirazione nei confronti della nonna è totale, tanto da doversi dare un pizzicotto ogni volta che è al suo fianco. Insomma, una forma di rispetto simile a quella che provano anche i suoi sudditi. In diverse occasioni, però, Elisabetta ha tolto i panni da Regina per indossare quelli tipici di nonna.

credits photo: .melty.it
credits photo: .melty.it

Le occasioni in cui vederla con calma, come accade in una normale famiglia, sono state rare. La Regina, come vuole il suo ruolo, è una donna molto occupata. “È sempre molto occupata. I nonni non sono quasi mai nel nostro stesso posto. Ma quando capita è bello poterle stare attorno. Sono sicuro che se la chiamassi chiedendole di vederci per una tazza di té, se potesse mi direbbe ‘Sì, ti prego’. A porte chiuse, è semplicemente nostra nonna.

credits photo: grazia.it
credits photo: grazia.it

Essere il nipote della Regina di certo non è facile e comporta numerose responsabilità. Harry ammette di aver sentito questo peso, tant’è che spesso si è posto la domanda “Come farò a mantenere le pesanti aspettative che derivano dal fatto di essere un membro della sua famiglia?“. E per lui, forse, il compito è stato più difficile del fratello William, da sempre indicato come il preferito della Regina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here