Credit: http://www.melamorsicata.it

I tatuatori del mondo – ma solo quelli che hanno scelto Apple come stile di vita – godranno.
È arrivata, infatti, nello store un’applicazione utile a tutti gli eterni indecisi; si chiama InkHunter e permette di “stampare” digitalmente il disegno prescelto sulla parte del corpo che si vuole tatuare.

InkHunter è comodo e veloce, ha un buonissimo pacchetto di tatuaggi già all’interno dell’applicazione e, in più, permette di aggiungere tutti i disegni che si vogliono grazie al semplice utilizzo della telecamera, arrivando a riprodurre quindi il risultato reale con una semplice pressione del dito.

Finalmente qualcosa che potrebbe fare la differenza perché, parlando per esperienza, di persone che desiderano un risultato definito e preciso prima ancora di vedere lo sketch del disegno ce ne sono parecchie.
Grazie all’approdo di questa fantastica possibilità, speriamo di poter vedere dimezzate le ore spese a rassicurare clienti, parenti e amici sul risultato finale del tattoo – che in ogni caso dipende dal tatuatore – ma questo è un altro discorso – e lavorare tutti con più serenità.

L’utilizzo è immediato, basta disegnare tre linee che ricordano vagamente una faccina sul punto del corpo selezionato, scegliere il disegno e inquadrare la suddetta zona. Ecco così che in poche mosse si arriverà ad avere un tattoo digitale che potrà essere immortalato e salvato attraverso la camera e poi il rullino delle foto.
Io ho provato personalmente e il risultato è stato veramente soddisfacente, da provare subito.

InkHunter pesa 31,5 MB, funziona sugli iPhone e iPad e si scarica gratuitamente dall’App Store.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here