Li ricordiamo come una delle coppie più belle di Hollywood. Entrambi amatissimi dal pubblico, bellezza mozzafiato, complicità e anche molto gossip, che poi è l’ingrediente saliente per i frequentatori dell’ambiente. Jennifer Aniston e Brad Pitt ci hanno fatto sognare per 5 anni, dal 2000 al 2005, quando una bufera mediatica li investe per dare notizia del loro divorzio.

Recentemente, l’attrice 45 enne ha rilasciato un’intervista a CBS Sunday Morning in cui ha dichiarato quanto i media abbiano ingigantito il tanto discusso divorzio.
“Il divorzio non mi provoca dolore. Non è stato così forte. Penso che mi accompagnerà per tutta la vita, ma è solo un titolo interessante per la stampa”

I rapporti tra i due sembrano essersi appianati e finalmente civili. A tal punto che per queste feste si sono anche telefonati per scambiarsi gli auguri.

Certo, non si può dire lo stesso dei rapporti con l’attuale moglie di Brad, Angelina Jolie, della quale al tempo di “Mr and Mrs Smith” si scriveva dell’impazienza di andare al lavoro, sul set, da parte della Jolie. Nonostante Brad Pitt e Jennifer Aniston fossero ancora sposati. Ferite che difficilmente si rimarginano, sebbene l’attrice di Friends voglia farci ricredere.

Sarà la serenità (ri)trovata con Justin Theroux , ma la Aniston sta mostrando una grande maturità a riguardo. In fondo la fine di un amore non è mai facile. Sopratutto sotto i riflettori, quando non ti è neanche permesso soffrire senza mostrarti vulnerabile davanti al mondo intero.

E come in questo caso, certi divorzi, ritornano anche a distanza di anni perché riguardano tutti. Il prezzo da pagare per la notorietà è alto. A volte troppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here