Torniamo alla nostra infanzia e ripensiamo ai cartoni animati che guardavamo. Già allora tifavamo per la nostra coppia preferita prima di conoscere il significato odierno di ‘ship’. Parliamo dei cartoni animati degli anni ottanta-novanta, quelli che hanno riempito i nostri pomeriggi vuoti tra compiti di scuola e la merenda delle quattro. Per intenderci, siamo quella generazione che è cresciuta con Bim Bum Bam e le canzoni d’amore di Kiss Me Licia.

Perché ci piacevano così tanto questi cartoni animati? Erano storie semplici, talvolta di persone comuni, altre con superpoteri come le guerriere Sailor, ma tutte avevano in comune due cose: erano passionali e tristi. Soffrivamo guardandoli in televisione. E per fortuna li chiamavano ‘cartoni animati per bambini’. Abbiamo avuto tutti un’infanzia traumatica dopo la fine drammatica di Lady Oscar.

Non solo serie tv. Abbiamo stilato una classifica delle coppie più belle dei cartoni animati, in ordine assolutamente casuale. Fateci sapere quale avete amato di più, e chi altro avreste aggiunto.

Mirko e Licia (Kiss Me Licia)

kissmelicia

Mirko e Licia sono una delle coppie più belle e romantiche di tutti i cartoni animati. Tralasciando il ciuffo imbarazzante di lui, erano teneri insieme. Tutto inizia con Andre e Giuliano che in un giorno di pioggia incontrano Licia per caso, poi lei si scontra con Mirko e la loro storia ha inizio. Negli anni ottanta c’era anche la versione televisiva di Kiss Me Licia con la mitica Cristina D’Avena. Ve la ricordate?

Yuri e Miki (Piccoli Problemi di Cuore)

marmalade boy

Quanti pomeriggi passati a guardare i primi amori di “Piccoli Problemi di Cuore”? Anche se più che “piccoli” i giovani liceali erano abbastanza complessati. La storia d’amore tra Yuri e Miki era una delle più durature, ma ci ha fatto anche soffrire tra i vari ragazzi e ragazze che si sono messi in mezzo a loro. Oppure quando lui è partito per l’America lasciando Miki in Giappone. Un’agonia. Ma per fortuna alla fine tutto si è risolto per il meglio. Almeno nel cartone, nel manga era una storia diversa.

Gohan e Videl (Dragon Ball)

Gohan-Videl

Ricostruire le parentele in “Dragon Ball” è un’impresa degna di “Beautiful”. Videl è un’umana e unica figlia del Campione Mr. Satan, che diventerà la moglie di Gohan e la madre di Pan. Si conoscono al liceo, ma lei non sa che è figlio di Goku. Si allenano insieme per i lunghi tornei (che nel cartone duravano una ventina di puntate), si innamorano e si ritrovano dopo tanto tempo.

Bunny e Marzio (Sailor Moon)

Moon51

Bunny e Marzio, ovvero Sailor Moon e Milord. Il cartone animato sulle combattenti che vengono dai pianeti del sistema solare ha appassionato, e continua tutt’ora, grandi e piccoli. Il loro amore è già stato scritto dalle stelle in quanto discendenti rispettivamente di Serenity, la principessa della Luna, e del principe terrestre Endymion. Insieme indossano le maschere per combattere le forze del male e salvare la Terra insieme alle altre guerriere Sailor.

Rossana ed Heric (Rossana)

rossana heric

Il cartone “Rossana” arriva alla soglia del 2000 in Italia, ma le avventure della simpatica ragazzina tutto pepe ci avevano già conquistati. Rossana ‘Sana’ è una piccola star della tv, ama scherzare e si diverte a punzecchiare il suo compagno di classe Heric, che invece ha una cotta per lei. Sana non ci sta, ma dopo una serie di primi baci, tanto affetto reciproco, alla fine capisce di ricambiare il suo amore. Peccato che nel cartone animato ci siano state parecchie censure e non abbiamo potuto vedere la fine.

Mila e Shiro (Mila e Shiro Due cuori nella pallavolo)

mila-e-shiro

Giocare a pallavolo, come il calcio, era il sogno di ognuno di noi. Per questo ci piaceva la pallavolista Mila Hazuki, giovane promessa, cotta persa di Shiro, capitano del club maschile. Una coppia unita nello sport e anche nella vita privata, tanto da farci ricordare molti campioni odierni che stanno insieme nel mondo del nuoto, ad esempio.

Heles e Milena (Sailor Moon)

sailor_moon_episode_110_haruka_and_micheru

Coppia super censurata di Sailor Moon sono loro, Heles e Milena, ovvero Sailor Urano e Sailor Nettuno. Nella versione italiana ci fecero credere che le due erano molto amiche e unite, tanto da farci venire il dubbio: se si vogliono così bene perché si guardano in quel modo? Ovviamente neanche i nostri genitori sapevano darci una risposta.

Bulma e Vegeta (Dragon Ball)

bulma vegeta

Lei è Bulma, un treno in corsa, lui Vegeta, un potente Sayan. Apparentemente diversi, difficili di carattere, lei riesce ad addolcirlo dopo una convivenza forzata. In Dragon Ball, si sa, il tempo passa velocemente, quindi tutti hanno almeno figli e pronipoti nel corso di tre serie. Bulma e Vegeta si sposano e hanno due figli, Trunks e Bra.

Oscar e André (Lady Oscar)

lady oscar

Una delle coppie più tragiche dei cartoni animati: Lady Oscar e André. Lui innamorato perso, lei desiderosa di diventare capitano delle guardie francesi, neanche se lo fila. Quando capisce di amarlo, condividono un momento intimo (censurato da noi) nel bel mezzo della Rivoluzione, per poi morire separati: ad André sparano, lei muore di tisi. Una tristezza infinita.

Ranma e Akane (Ranma)

ranma akane

Concludiamo con una coppia tira e molla più testarda del mondo degli anime giapponesi: Ranma e Akane. Promessi sposi fin da sempre per decisione dei genitori, i due non si sopportano, eppure perché quando lui la vede in compagnia di qualcun altro diventa geloso? E lo stesso fa lei? L’amore è strano, ce lo hanno insegnato i cartoni animati. E non è bello se non è litigarello.

3 COMMENTI

  1. An impressive share! I’ve just forwarded this onto
    a co-worker who has been conducting a little research on this.
    And he actually ordered me lunch because I stumbled upon it for
    him… lol. So allow me to reword this…. Thank YOU for the meal!!
    But yeah, thanx for spending some time to discuss this subject here on your internet site.

  2. Having read this I believed it was extremely enlightening. I appreciate you
    spending some time and effort to put this informative article together.

    I once again find myself spending a lot of time
    both reading and commenting. But so what, it was still worthwhile!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here