Luoghi abbandonati che riprendono vita in una foto
dailybest.it

I luoghi abbandonati hanno un che di magico, di surreale. Tu sei consapevole del fatto che da lì sono passate centinaia di persone, e quasi ne senti i passi e le voci ma la Natura si è rimpossessata di tutto.
Matthias Haker è un fotografo tedesco, classe ’84, che ha uno speciale interesse artistico nei confronti delle varie sfumature architettoniche dei tanti edifici abbandonati che incontra. Prima solo in Germania e ora in tutto il mondo fotografa alberghi, ospedali,chiese e più in generale luoghi ormai in disuso per ritrarne il lento declino.

Attraverso le sue immagini vivide Haker restituisce il senso della dignità a ciascuna delle vecchie strutture. Al primo sguardo le sue fotografie quasi appaiono come dipinti per mettere in evidenza la bellezza che risiede comunque in quei luoghi abbandonati dall’uomo.

Le immagini sono state raccolte dalla serie “Impermanence”; un titolo che fa riferimento alla natura transitoria delle cose, evidenziata da fotografie che mostrano la Natura che lentamente recupera il dominio sugli edifici abbandonati .

Risulta impossibile risalire al luogo esatto in cui è stata scattata la foto in quanto l’artista evita di rivelarlo per mantenere i curiosi lontani e preservarne la bellezza decadente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here