Ministro per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi ha conquistato i riflettori con la sua preparazione e impeccabile professionalità, coadiuvate poi da un volto angelico, dagli occhi azzurri e da uno spiccato buon gusto.

Blazers, colori sgargianti e tacco dodici tra gli austeri scranni del Parlamento: passare inosservata era quasi impossibile. E lo stesso Ministro dichiara sicura ad Oggi: “Non credo bisogna mortificare la propria femminilità per essere più credibili e per sembrare più serie. Cerco di fare del mio meglio, impegnandomi di giorno in giorno. In questo governo c’è stato un investimento sulle donne e sulle donne giovani che sono in grado di dimostrare competenza e professionalità“.

E se il suo impegno politico resta indiscusso, chiacchierate sono le scelte di stile della Boschi. Abbinamenti semplici e raffinati allo stesso tempo, fatti di trousers a sigaretta e bluse morbide, camicie bianche e giacche più audaci, coordinate impeccabilmente a tutti gli accessori in uso, dalla cover dello smartphone alla borsa e i gioielli.

E per le occasioni più eleganti come il Galà di inaugurazione del nuovo teatro dell’Opera di Firenze o il giorno del giuramento, Maria Elena Boschi sceglie un long dress rosso fuoco dall’ampia scollatura, coordinato al make-up e in contrasto con il sandalo vertiginoso nero o un completo blu elettrico con giacca ad un bottone abbinata ad un paio di décolleté rosa cipria.

Non resta che lasciarci stupire ancora dalle buone idee, in fatto di stile, del Ministro in carica.

26 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here