credits photo: huffingtonpost.com

Non tutti amiamo correre, infatti, molti preferiscono fare delle lunghe passeggiate. Il walking, nome tecnico della camminata, può aiutare ad ottenere risultati notevoli, in termini di perdita di peso e di benessere fisico. Basterà seguire poche e semplici regole ed essere costanti e determinanti per ottenere dei grandi benefici e perdere qualche chilo di troppo, rassodando e tonificando tutto il corpo.
Ecco cosa fare per perdere peso camminando.

Un contapassi

Prima di tutto acquistate un contapassi. Questo vi tornerà utile, perché vi mostrerà i passi fatti in un giorno, e quindi, quanti km avrete percorso e quante calorie avrete bruciato. Per perdere peso, si devono fare non meno di 5.000 passi al giorno, che corrispondono circa a 3 chilometri. Ovviamente, più passi farete e prima raggiungerete la forma fisica desiderata.

Camminate almeno tre volte a settimana

Ricavate del tempo da dedicare alla camminata, come se fosse un appuntamento fisso, e cercate di farlo almeno tre volte a settimana. Per dimagrire e rassodare, il ritmo dovrà essere sostenuto e costante, la camminata dovrà essere veloce come se steste in ritardo per qualcosa di importante. Per percorrere 3 chilometri, a passo svelto, si impiegano circa 20 minuti. Davvero pochi, insomma.

Rilassatevi

Quando camminate cercate di rilassarvi. Mettete le cuffie ed ascoltate le vostre canzoni preferite, ovviamente movimentate. In questo modo vi caricherete e il tempo volerà senza che ve ne accorgiate.

Aumentate gradualmente le distanze

Cercate, gradualmente, di aumentare i passi, e quindi, le distanze. Dopo due o tre settimane di allenamento, dovreste arrivare a 10.000 passi al giorno, ovvero circa 6 chilometri. Il vostro corpo si abituerà agli allenamenti e noterete dei progressivi miglioramenti: il fiato aumenterà, il respiro sarà meno affannoso, la pelle sarà più tonica e la circonferenza diminuirà.

Fissate un obiettivo

Fissate un obiettivo da raggiungere. Un esempio? Meno tot kg in un mese. Dovrà essere un obiettivo concreto e fattibile, che vi aiuterà ad essere più costanti e vi motiverà quando non avrete voglia di camminare, ma di buttarvi sul divano con una mega vaschetta di gelato alla mano.

Pronti? Buona camminata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here