Credit Photo: Twitter

Mettere a rischio la propria vita per salvare quella del proprio cellulare

Succede nel Kent, e l’eroina in questione si chiama Ella Birchenough.
Aveva appena chiuso una telefonata quando, nel tentativo di riporlo, il cellulare le cade dalla tasca e finisce in un tombino. La ragazza non esita un attimo e si cala giù per le fogne sperando di recuperare il suo Blackberry.
Secondo i passanti, Ella non era per nulla intimorita: “non mi succederà nulla, dopo andrò a casa a lavarmi, piuttosto devo recuperare il mio cellulare” continuava a ripetere.

Cosa non si fa per il proprio cellulare?
Oggi giorno – a quanto pare – è difficile immaginare di poter gestire la propria vita senza avere a portata di mano il nostro cellulare. Un po’ come accadeva una volta con gli amici fidati, oggi per il proprio cellulare si rischia la vita, si blocca il traffico di una contea dell’Inghilterra, e si resta bloccati nelle fogne della città.

La storia di Ella ha avuto un risvolto tragicomico: nel tentativo di recuperare il proprio cellulare, Ella è rimasta bloccata nelle fogne, e si sono verificati vani i tentativi dei passanti di aiutarla a risalire: sono dovuti andare in suo soccorso un team di vigili del fuoco.
La ragazza è uscita indenne dalla discarica. Inutile dire che il Blackberry di Ella era ormai completamente distrutto.

9 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here