credits: http://www.style.it

Un sabato mattina decisamente da paura quello che ha appena trascorso Riccardo Scamarcio. L’attore, 37 anni, famosissimo per i suoi ruoli nei film “Tre metri sopra il cielo” e “Romanzo criminale“, è stato ricoverato d’urgenza di prima mattina, nel pronto soccorso dell’ospedale “Santa Scolastica” di Cassino.

Scamarcio ha accusato un malore mentre stava viaggiando in autostrada in direzione Roma ed è stato accompagnato dal suo autista nell’ospedale più vicino, dove l’hanno immediatamente ricoverato in codice rosso.

Inizialmente, sul suo stato di salute, vi era il massimo riserbo ma, secondo le ultime notizie, l’attore è stato sottoposto a diversi accertamenti e i risultati sono risultati tutti negativi. Sembra che il malore sia stato dovuto solamente alla troppa stanchezza e al forte stress a cui è stato sottoposto in questi ultimi tempi. Dopo essere stato trattenuto per qualche ora, l’attore è stato dimesso dall’ospedale ed ha potuto rimettersi in viaggio alla volta di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here