Dopo gli anni dei red carpet infuocati di Twilight e di Hunger Games, al Festival del Film di Roma, kermesse storicamente legata ai cult cine-generazionali del momento, arriva uno dei film di stagione più attesi dagli adolescenti e non: la commedia romantica #ScrivimiAncora, il titolo italiano, in uscita nelle sale il 30 ottobre.

love-rosie

Se avete voglia di romanticismo, allora “Love, Rosie“, del giovane regista tedesco Christian Ditter, in concorso al Festival fa per voi. Il film, tratto dal bestseller “Love, Rosie” di Cecelia Ahern, vede protagonisti la deliziosa Lily Collins e il Finnick Odair della saga di Hunger Games, il bellissimo Sam Claflin.

Le scene intorno all’Auditorium sono quelle da circostanza dei teen movie: fan in delirio per i due “innamorati” Lily Collins e Sam Clafin, ragazzini con gli zainetti in spalla, assiepati dall’alba davanti alle transenne, dalle prime ore del mattino, per non rischiare di perdere il red carpet degli attori. Urla, autografi e smartphone. In meno di quattro ore dall’apertura delle prevendite, la biglietteria ha registrato il sold out.

Dopo la conferenza stampa del film e le brevi interviste ai protagonisti di #ScrivimiAncora, ecco che le star Sam Claflin e Lily Collins finalmente calcano il red carpet del Festival Internazionale del Film di Roma. “Vorrei tanto ritrovare così tante persone anche sotto casa“, ha scherzato Claflin in conferenza stampa, evidentemente sorpreso, emozionato e anche un po’ spaventato, da una così grande accoglienza. “Il pubblico italiano è speciale“, ha continuato l’attore 28enne, “perché è passionale e pazzo, ma in modo positivo“.

Per me è straordinario ed entusiasmante che tutta questa gente sia qui per me, per noi“, ha commentato Lily Collins. “Ho amato tanto questo film e reputo un regalo poterlo dividere con così tante persone“. Riguardo ai temi del film, Lily ha dichiarato: “Tutto nella vita accade per una ragione. E se una cosa non arriva subito, è perché un domani arriverà qualcosa di più grande“.

Il glamour, quello vero, è approdato a Roma, grazie all’intervento dell’attrice sul red carpet, splendida in un abito firmato Elie Saab, svolazzante e sui toni del nero e del viola, con un effetto degradè. Look retrò, con caschetto pettinato a onde e trucco sofisticato con rossetto burgundy, enfatizzato dalla sua caratteristica più evidente, le sue sopracciglia e al make up degli occhi, tutto ciglia finte e eyeliner. Per il photo call, il look è sempre retrò, con caschetto sempre a onde, un po’ più sbarazzino e trucco sofisticato con rossetto rosso. Incantevole anche in versione giorno, quindi, griffata Pamella Rolland, con un completo chiaro panna a righine, con pantaloni a vita alta e cropo top.

Sam Clafin bellissimo, elegantissimo e in tipico stile british sul red carpet, in pratica “un gran figo“, simpaticissimo e disponibile, mentre era sul red carpet si è girato ed è tornando indietro a salutare le fan impazzite e a firmare autografi. Alla domanda “Sam sei romantico anche nella vita reale?“, l’attore ha risposto: “Non lo so, dovresti chieder a mia moglie ma, si, mi sento un romantico vecchio stile“.

Gli attori, dopo la proiezione del film, hanno anche partecipato ad un party evento al Capitol Club, a cui hanno partecipato molte starlette, personaggi della tv italiana ed ex concorrenti dei talent. Oggi lunedì 20 Ottobre, invece, alle ore 16.30 al Cinema Adriano di Roma, si terrà un incontro aperto al pubblico con Lily Collins, Sam Claflin e Christian Ditter.

L’evento nasce per dare ai numerosi fan l’opportunità di fare delle domande ai protagonisti e al regista della commedia romantica più attesa dell’autunno. I tre racconteranno inoltre curiosità e aneddoti sulla realizzazione del film e commenteranno insieme alcune scene. I biglietti per accedere all’evento sono in vendita sul sito bit.ly/ScrivimiAncoraIncontroCast e presso la biglietteria del Cinema Adriano.

scrivimi ancora

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here