Il Roma Movie Lounge, firmata dal Gruppo Eventi di Vincenzo Russolillo si è proposto, quest’anno in occasione del Festival del Cinema di Roma, come contenitore di eventi legati alla settima arte, alle sue produzioni e professioni con momenti di incontro per addetti ai lavori, show case, grazie anche alle eccellenze enogastronomiche italiane.

Il primo evento, tenutosi il 16 ottobre, è stato il taglio del nastro proprio al Capitol Club, che ha dato il via ai grandi eventi in programma fino al 25 ottobre. Inoltre si è svolta la dodicesima edizione del Premio Afrodite, riconoscimento assegnato a quelle donne che con la loro professionalità hanno contribuito al successo del settore audiovisivo nonostante il periodo particolarmente difficile per l’Italia. Nella serata, condotta da Laura Delli Colli e Andrea Purgatori hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento Loretta Goggi, Serena Dandini e Michela Andreozzi, Francesca Comencini, Greta Scarano e Valentina Corti, che hanno poi festeggiato davanti alla grande torta preparata per l’occasione da Dispensa Italiana, curata da Fofò Ferriere.

Venerdì 17 è stata la volta dell’evento TATU–Niente Paura, organizzato da Chic Zone, durante il quale è stata presentata una nuova e speciale linea di bracciali finalizzata alla raccolta fondi per “Be Free“, cooperativa impegnata per la tutela delle donne vittime di violenza. Lo spazio è stato curato in collaborazione con Metro, Jeep, Grana Padano, Pasta De Cecco, Red Bull, Algida, Martini, Plantronics, Nautica Più Arnaldo Caprai, Birra Moretti, Bortolin, Orakom, Nee Make Up Milano e Luigi Liverino, Grande Impero, Carioni, Sorrentino Salumi e Pizza Art.

A sostenere l’iniziativa tanti protagonisti del mondo dello spettacolo, a cominciare da Annalisa Minetti Samantha De Grenet, Elena Santarelli, Costanza Caracciolo, Nicolas Vaporidis, Rita Dalla Chiesa, Francesco Arca, Yaya Dj, le “professoresse” dell’ Eredità di Carlo Conti, Ludovico Caramis, Eleonora Cortini, Francesca Fichera, Laura Forgia, Matteo Branciamore, Daniel Nilsson. Inoltre, durante l’evento è stato presentato inoltre il video della nuova campagna di sensibilizzazione: No lividi, solo colore. (#nolividisolocolore #tatunientepaura).

Domenica 19 è toccato al #Scrivimiancora Party, dedicato al film di Christian Ditter, prodotto dalla M2 Picture, tratto dal romanzo best seller di Cecilia Ahern del 2005, con Lily Collins e Sam Claflin, in uscita nelle sale italiane il prossimo 30 ottobre, che ha creato il delirio delle fan al Festival, dovuto alla presenza dei bellissimi e amatissimi attori.

Lunedì 20 è stato consegnato il Premio “La chioma di Berenice“, riconoscimento istituito nel 1998 dalla CNA e COSMOPROF destinato agli artigiani e artisti del cinema e della fiction: acconciatura, trucco, costumi, scenografia e colonna sonora. Alla serata, condotta da Massimo Lopez, erano presenti Pif, Giancarlo Magalli, Enzo Miccio, Milena Vukotic e Alessandro Haber.

Ecco il video della serata:

http://www.facebook.com/video.php?v=1478659155746888&set=vb.1466989270247210&type=2&theater

Martedì 21 è stata la serata del Party Algida e del party per il film di Marco Risi “Tre Tocchi“. Una grande torta preparata da Dispensa Italiana per festeggiare l’anteprima. Al party sono intervenuti il regista e gran parte del cast.

Stasera, mercoledì 22, si terrà sempre al Capitol Club il Galà di Doppia Difesa, la fondazione promossa da Giulia Bongiorno e Michelle Huzinker a tutela delle donne vittime di violenza. Per venerdì 24, è programmato l’evento Fabrique du Cinema. Il 25, invece, è già pronto il gran finale con il Party Red Bull.

Che dire allora: Buon divertimento e buon Festival a tutti.

Foto credits: Clemente Donadio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here