“L’amore è eterno finché dura” dicono. Sopratutto negli ultimi anni sembra sia andato perso quel senso di appartenenza dell’uno all’altro, di amore sconfinato, oltre ogni difficoltà.
La fotografa Lauren Fleishman ha trascorso anni nella ricerca di coppie che fossero sposate da più di 50 anni, da inserire nella sua raccolta “The Lovers”. Un lavoro ricco di amore, romanticismo e gratitudine.
Fotografie che raccontano storie, che fanno commuovere e anche smuovere dentro di noi quel qualcosa che stiamo perdendo. Qualcosa che manca alle coppie di oggi, arrendevoli, superficiali, vuote.
Un amore senza fine, finchè morte non li separi. Quella morte che sentono sempre più vicina. E forse è proprio quello il segreto. Ci rendiamo conto di quello che abbiamo, della ricchezza che possediamo nel cuore solo quando ci manca poco da vivere? Quando si è raggiunta una saggezza tale da farti cogliere dettagli che altrimenti possono sfuggire, come per esempio la durata effimera della vita, si guarda tutto con occhi diversi.

L’amore rende vulnerabili, è vero. Oggi non ci è più permesso mostrarci deboli e l’amore rende deboli. Dipendere dall’altro come se fosse ossigeno, con la consapevolezza che se dovesse andar via ti mancherebbe l’aria. Amare significa rischiare. Rischiare di rimanere scottati, delusi, feriti. E soffrire per un cuore infranto che avresti potuto evitare.
Ma l’amore vero è proprio questo. È scegliersi ogni giorno come compagni di viaggio, senza remore.

E Lauren Fleishman è riuscita a coglierlo nei suoi scatti, il vero amore. Quello che ha permesso loro di superare qualsiasi difficoltà che la vita li ha posto davanti con l’intento di separarli, di metterli alla prova. L’amore vero è dire dopo 50 anni di matrimonio: “Ecco, siamo ancora qui, insieme”. Una vittoria ricca di soddisfazioni, di ricordi, di giorni passati insieme e perché no, anche di cicatrici nell’anima.

Sarebbe bello ritrovare questo sentimento ormai perduto e diffonderlo in maniera virale, come se fosse un messaggio su WhatsApp o un post su Facebook. Perché possiate, dopo 50 anni di matrimonio, guardarvi indietro e sentirvi felici, ma sopratutto mai soli.

La vita è il viaggio più bello del mondo se percorso in due.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here