Fisico un po’ mascolino, capelli cortissimi e vestiti semplici, Shailene Woodley, 23 anni, ama mostrarsi al suo pubblico in maniera emblematica, ma schietta, senza aver paura di dire ciò che pensa. Al cinema la vediamo in Insurgent, seguito di Divergent, dove interpreta un personaggio forte, che cresce e si confronta da sola con il mondo esterno. Qualcuno la definirebbe un’eroina femminista, ma di recente, Shailene è stata al centro di alcune polemiche riguardo la sua posizione su questo argomento.

In un’intervista rilasciata al magazine “Nylon”, l’attrice parla con assoluta chiarezza riguardo il suo rapporto con le donne e il femminismo. “Non sono una categoria, ecco perché non mi piace dire se sono femminista oppure no. Non voglio essere considerata solo per una cosa. Perché dobbiamo essere divisi da un’etichetta? Non sarebbe meglio abbracciarci l’un l’altro senza badare al nostro sistema sociale e senza etichettarci in categorie?”

Shailene Woodley ha tenuto a precisare le sue opinioni in seguito ad un’altra dichiarazione rilasciata lo scorso anno al settimanale “Time”, in cui aveva affermato di non essere femminista perché “amo gli uomini, e penso che l’idea di portare le donne al potere togliendone agli uomini non possa funzionare. C’è bisogno di equilibrio. Sono molto connessa con la mia parte mascolina! È come se fossi 50 percento donna e 50 percento uomo, e penso che ognuno di noi lo sia. Per questo serve un certo equilibrio.” Il commento della star aveva portato i media a chiedersi se Shailene effettivamente conoscesse il significato di femminismo e se si fosse fatta l’idea delle donne che odiano gli uomini. Al contrario, il femminismo è quella posizione di chi sostiene la parità di diritti tra uomini e donne.

Credits: Nylon
Credits: Nylon

Dopo un anno, la versione dell’attrice è di nuovo cambiata, in maniera più equilibrata, appoggiando l’idea di una fratellanza fra donne. “Prima di farci rispettare dagli uomini, dovremmo rispettarci tra noi. Ci sono troppe gelosie e troppa invidia”, ha dichiarato Shailene, riferendosi a come tra le celebrità ci sia questa ‘moda’ di definirsi femministe per creare discussioni inutili sui giornali.

La sua maturità la deve a Kate Winslet, co-star nella serie Divergent, che le ha scritto una bellissima email di incoraggiamento: “A volte le onde saranno così alte che ti sembrerà di annegare. Qualcuno pubblicherà qualcosa che ti farà apparire come qualcuno che non sei. Starai male e ti sentirai mancare l’aria. Gli squali saranno ovunque. La cosa più importante è questa: sono solo onde.”

Femminista o no, Shailene Woodley è determinata a lasciare il suo messaggio da donna forte e indipendente, a dispetto di come appaiono le attrici nella patinata Hollywood. E voi, siete d’accordo con lei?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here