www.grandhoteldelparco.it

Manca davvero poco all’inizio dei saldi, l’appuntamento più atteso dalle appassionate di shopping. Con la fine della scuola e l’inizio dell’estate, non manca la voglia di avere qualcosa di nuovo nel proprio armadio, da indossare in vacanza o da sfoggiare alle feste in città.
E quale occasione migliore, se non questa dei saldi, per rimanere al passo con le nuove tendenze e non far piangere il portafoglio?

I saldi inizieranno il prossimo fine settimana, il primo weekend di luglio, ma non lo stesso giorno in tutta Italia: come tutti gli anni la data di partenza dei saldi cambia da regione a regione.
Le prime ad iniziare saranno Lazio, Piemonte, Toscana e Veneto sabato prossimo, 5 luglio, seguite da Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Sardegna domenica 6 luglio. Dal 7 in poi sarà la volta di tutte le altre.

Sul web però i ribassi estivi sono già iniziati, o forse non sono mai finiti.
Sui siti di alcuni negozi di abbigliamento – tra i più conosciuti Luisaviaroma.com, Mytheresa.com e Net-A-Porter.com – è già possibile acquistare capi a prezzi molto bassi, e soprattutto capi firmati
. Su questi siti gli abiti sono sempre resi disponibili ai clienti a prezzi molto contenuti e, nel periodo prima dei saldi, si possono trovare le migliori occasioni.
Quindi, capi di qualità a prezzi ragionevoli. Adatto per tutte, in particolare per coloro che non sanno aspettare una settimana in più o che odiano il casino dei negozi e le infinite code alla cassa.

Se invece dovete volare all’estero, decidete per quei paesi in cui i saldi sono già iniziati: la vacanza, a quel punto, avrà una ragione in più per essere organizzata. Per non aspettare nemmeno un giorno in più le mete ideali sono la Francia e l’Inghilterra, dove i saldi sono iniziati da qualche giorno. L’alternativa può essere la Spagna, dove gli sconti iniziano prima che nella nostra penisola: infatti i “rebajas” cominceranno il primo luglio.
La Germania, invece, è vivamente sconsigliata: bisogna attendere fino al 28 luglio.

Ma se volete osare, il viaggio migliore è quello negli Stati Uniti. In America esistono i “clearance“, sconti validi per tutto l’anno in quanto legati a delle logiche di vendita: non c’è nemmeno il problema di dover aspettare una data precisa. Meglio di così non si può.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here