Ricette in quarantena? No problem.

Un modo utile e proficuo per trascorrere la quarantena è proprio quello di cucinare.

Si possono sperimentare nuove ricette e provare varianti ed alternative.

Vi proponiamo alcune idee.

Ricette in quarantena: pasta e pane

Ecco due buone idee per passare il tempo: fare la pasta ed il pane in casa.

In entrambi i casi trovate tutorial su youtube.

La pasta necessita di molta lavorazione, niente lievitazione e poco riposo.

Al contrario il pane necessita di poca lavorazione ma molto tempo.

Il tempo nel fare il pane è fondamentale, ma direi che quello non ci manca. La lievitazione deve essere fatta per bene, senza fretta. E’ importante ricordare che le lievitazioni sono due: una avviene prima di formare il pane e la seconda dopo che gli si è data la forma. Deve crescere anche in forno perciò va inciso sopra.

Si possono preparare anche pizze, pizzette e focacce. Anche in questo caso basta avere acqua, lievito, sale e farina. Seguire un tutorial.

Ricette in quarantena: dolci e biscotti

E’ anche il momento per esempio per sperimentare i dolci vegani senza latte animale, burro e uova, senza dubbio molto più leggeri.

Anche i biscotti sono un’ottima idea: la lievitazione avviene in frigo, ci vuole poco tempo, il resto è solo lavorazione e cottura. E’ un’ottima idea ad esempio per avere qualcosa per colazione e merenda senza dover per forza andare a fare la spesa.

Cosa si mangia stasera? Ricette in quarantena

Se non fa troppo caldo via libera a zuppe e minestre, se invece le temperature salgono potreste cimentarvi in una frittata, anche in versione vegan con la farina di ceci.

E’ anche un momento per sperimentare nuovi piatti di pasta, io ad esempio ho provato una lemon spaghetti.

E’ un momento in cui è importante non sprecare nulla, perché è bene evitare di uscire troppo spesso per andare nei market.

Si possono dunque imparare molte ricette di recupero.

7 COMMENTI

Comments are closed.